Inter, Spalletti ringrazia i tifosi: "La vostra clausola rescissoria non ha prezzo"

Serie A
(Foto Instagram-Getty)

Anche contro l'Atalanta San Siro sarà pieno: l'allenatore nerazzurro ha dunque voluto ringraziare i suoi tifosi con un post su Instagram. Una vera e propria dichiarazione d'amore ai 413.499 che in questa stagione hanno sostenuto l'Inter

"Il dodicesimo uomo in campo". È l’espressione che spesso viene utilizzata per parlare del pubblico, dei tifosi che riempiono lo stadio ogni domenica per sostenere la propria squadra. E sebbene in molti siano soliti rispondere "nessuno stadio ha mai segnato un gol", giocare con le tribune colme di gente rumorosa può essere un vantaggio. Ne sa qualcosa l’Inter, che in questa prima parte di stagione ha ritrovato un San Siro sempre pieno, sia che si giocasse alle 15, nel lunch match o alle 20:45. Il record spetta al Derby, ma le 71.000 presenze di Inter-Torino giocata alle 12:30 fanno notizia.

Il ringraziamento social di Spalletti

E alla vigilia di un’altra partita casalinga nella quale il tifo nerazzurro non mancherà di far sentire il proprio calore, Luciano Spalletti ha voluto ringraziare via social il suo pubblico. Lo ha fatto con un post su Instagram: una foto dello stadio "Giuseppe Meazza" accompagnata con il numero di spettatori fatto registrare in ogni partita e una frase "La vostra clausola rescissoria non ha valore non ha prezzo. Orgogliosi di essere la vostra passione". Un grazie alle 413.499 persone che finora hanno riempito San Siro: questo infatti il totale delle presenze, numero che aumenterà visto che i tagliandi per il match di domenica sera contro l’Atalanta sono ancora in vendita.

@inter #amala

Un post condiviso da Luciano Spalletti (@lucianospalletti) in data:

Le probabili scelte di formazione per la sfida contro l'Atalanta

E' probabile che Luciano Spalletti si affidi ancora una volta al collaudato 4-2-3-1 anche contro l'Atalanta. L'allenatore nerazzurro nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte e lavorato con i singoli reparti: gli ultimi dubbi verranno sciolti domani ma si va verso la conferma dello stesso undici visto contro il Torino: Handanovic in porta, difesa con Skriniar e Miranda al centro e D'Ambrosio e Nagatomo sulle fasce; a centrocampo diga formata da Gagliardini e Vecino, mentre dietro Icardi unica punta agiranno come di consueto Perisic e Candreva ai lati e Borja Valero centralmente.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche