Genoa, Ballardini: "Servono testa, cuore e gambe. Crotone squadra vera"

Serie A
davide_ballardini_getty

L’allenatore dei rossoblu ha presentato la partita di domani dello Scida in conferenza stampa: “Vedo grande disponibilità e serietà nel gruppo. La situazione è difficile ma c’è voglia di uscirne: dobbiamo darci una scossa”

Sei punti in classifica, due di distanza dalla zona salvezza, rappresentata in questo momento dal Sassuolo. E domani una sfida delicatissima, uno scontro diretto contro un’altra candidata forte per restare in Serie A anche la prossima stagione: il Crotone. La domenica sarà aperta dall’anticipo dell’ora di pranzo, tra i calabresi e il Genoa, in un derby rossoblu che mette in palio punti importanti. Davide Ballardini, che esordirà in questo campionato proprio domani, ha analizzato la sfida in conferenza stampa: “Vedo grande disponibilità e serietà nel gruppo. Sono qualità positive, ma di per loro non bastano. Non è sufficiente allenarsi bene. La situazione è difficile ed, evidentemente, dobbiamo fare meglio e metterci qualcosa in più. C’è voglia di tirarsi fuori. Tutti dobbiamo darci una scossa perché così non va bene. Bisogna che ognuno covi il desiderio forte di cambiare questo stato delle cose che dura già da un po’ di tempo. Servono testa, cuore, gambe. Grande disponibilità nelle due fasi di gioco, prima delle qualità tecniche e fisiche che vengono dopo”.

"Crotone squadra vera"

L’allenatore ha poi spostato la sua attenzione sui punti di forza degli avversari e sulle scelte che effettuerà domani. “Affrontiamo una sfida difficilissima. Il Crotone è una squadra nel vero senso della parola, ha un’idea di calcio molto chiara che rispecchia la classifica che merita. Qualche dubbio sulla formazione c’è. In linea di massima però sappiamo come metterci in campo. Abbiamo giocatori che possono essere punti di riferimento. Bisogna metterci calore e passione. E’ una considerazione che riguarda tutti quanti” ha concluso Ballardini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche