Chievo, lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro per Castro

Serie A
Il giocatore del Chievo Lucas Castro, foto Getty

Come rivelato dal Chievo in un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, Lucas Castro ha riportato una lesione di grado elevato del legamento collaterale mediale del ginocchio destro che necessita di intervento chirurgico

Da un lato il sorriso per il risultato positivo ottenuto in trasferta contro il Torino, dall’altro la smorfia di disappunto per l’infortunio occorso a Lucas Castro. Brutte notizie in casa Chievo all’indomani del match contro i granata di Mihajlovic, il centrocampista gialloblu infatti ha riportato una lesione di grado elevato del legamento collaterale mediale del ginocchio destro che necessita di intervento chirurgico. Questo il comunicato diramato dal Chievo sul proprio sito ufficiale: "L’A.C. ChievoVerona comunica che Lucas Castro in uno scontro di gioco avvenuto durante il primo tempo della partita Torino-ChievoVerona disputata ieri allo stadio Grande Torino, ha riportato una lesione di grado elevato del legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Castro è stato visitato questa mattina dal Professor Claudio Zorzi che ha programmato l’intervento chirurgico di ricostruzione del legamento collaterale mediale per la prima mattinata di domani. A eseguire l’intervento sarà il Professor Zorzi con la presenza del Responsabile sanitario del ChievoVerona Giuliano Corradini. I tempi di recupero del calciatore saranno comunicati ad intervento chirurgico eseguito. #TornaPrestoPata".

Le parole di Maran dopo il match con il Chievo

Il vantaggio di Hetemaj, poi il pareggio di Baselli. Nel secondo tempo ci pensa poi Sorrentino a fermare il rigore di Belotti, regalando un prezioso punto al Chievo. I gialloblù tornano da Torino con un pareggio che soddisfa in pieno Rolando Maran: "Abbiamo giocato con personalità ed ordine - ha dichiarato l'allenatore - Siamo partiti bene, abbiamo avuto degli ottimo momenti in cui potevamo anche chiuderla ma abbiamo portato a casa un pari più che meritato. Il Toro ha grande qualità e lo sapevamo. I centrocampisti e gli attaccanti hanno fatto un grande lavoro, è così che ci creiamo le nostre occasioni.La mia squadra ha messo personalità e ordine, e ha portato a casa un pari più che meritato, che ci portiamo a casa di buon grado. Sorrentino? Ha fatto una grandissima parata sul rigore, che ha salvato il risultato, e su Iago Falque. Per il resto non è stato impegnato molto, per merito anche della squadra. La partita non è stata un tiro al piccione". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche