Genoa, Rosi: "Il successo col Crotone ha portato entusiasmo e ridato morale"

Serie A
Davide Ballardini durante l'allenamento del Genoa (foto Genoacfc.it)
allenamento_genoa

Così il difensore a tre giorni dalla sfida contro la Roma: "Ogni gara presenta le sue difficoltà, alla Roma io sono rimasto molto legato ma al di là dei sentimentalismi ora gioco qui nel Genoa e ragiono come un professionista deve fare"

La vittoria nell'ultimo turno ottenuta contro il Crotone grazie alla rete di Rigoni, ha permesso al Genoa di respirare e di staccarsi dalle ultime posizioni della classifica di Serie A. La cura Davide Ballardini ha funzionato nella prima gara in programma, ora sono 9 i punti in classifica dopo 13 partite giocate per la formazione rossoblù e l'obiettivo è quello di ottenerne altrettanti nella prossima partita. L'avversario è però tutt'altro che semplice da affrontare. Domenica alle 15 a Marassi arriva la Roma di Di Francesco, il Genoa proverà a fermare una grande per prolungare così il suo momento positivo iniziato proprio contro il Crotone. Dopo il doppio allenamento di ieri la squadra è nuovamente scesa in campo per una seduta pomeridiana a Pegli sotto gli occhi di Ballardini e del suo staff tecnico.

Allenamento pomeridiano

Domenica sarà fondamentale l'aiuto del pubblico di Marassi, come si legge sul sito ufficiale della società; la giornata lavorativa odierna è iniziata con una riunione introduttiva in sala video, la squadra è successivamente scesa in campo per la fase di riscaldamento e si è in seguito dedicata ad addestramenti tematici che hanno così proseguito il lavoro iniziato in questa prima parte di settimana. Infine, il gruppo è stato impegnato in una partitella utile alle valutazioni dello staff per scegliere poi la migliore formazione tra tutte le soluzioni disponibili. Buone notizie dall'infermeria arrivano per quanto riguarda Migliore, che è rientrato in gruppo e ha svolto l'intero programma di allenamento con i compagni dopo il via libera ottenuto dallo staff sanitario. Nessun fastidio alla schiena per lui, Ballardini potrà scegliere di schierarlo già contro la Roma. Per la giornata di domani è in calendario un nuovo allenamento a porte chiuse a due giorni dalla gara contro i giallorossi.

Le parole di Rosi

Sempre sul sito ufficiale del Genoa è inoltre possibile leggere le parole di Aleandro Rosi, che domenica ritroverà il suo passato e affronterà la squadra in cui è cresciuto. Queste le sue dichiarazioni: "Mi dispiace essermi fermato a 99 presenze ufficiali, sommando pure quelle nelle coppe con i giallorossi. Ogni gara presenta le sue difficoltà, noi veniamo dal successo fondamentale di Crotone che ha portato entusiasmo e ridato morale al gruppo, anche se i punti in classifica restano pochi e dobbiamo insistere. Alla Roma sono rimasto molto legato. Al di là dei sentimentalismi ora gioco nel Genoa e ragiono come un professionista deve fare. Più prima che dopo, spero di buttarla dentro: più che altro se servisse a conquistare un risultato positivo. La partita di Champions può avere tolto qualche energia agli avversari, ma dispongono di un tale parco giocatori, da poter puntare anche su forze fresche senza accusare il colpo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche