Genoa, Ballardini: "Contro la Roma decisi e cattivi. Lapadula non ancora al top"

Serie A
ballardini_getty

L'allenatore dei rossoblu ha presentato la partita con la Roma in conferenza stampa: "Non ho dato nessuna scossa: ho portato idee e lavoro, non è giusto parlare di scossa, ma solo di lavoro. Persone, idee e lavoro fanno la sostanza, questo è ciò che conta"

Dopo il migliore degli esordi, con i tre punti conquistati di misura a Crotone, Davide Ballardini ritroverà Marassi per la prima volta in questa stagione, per la sfida contro la Roma. “E’ un terreno amico, l’ambiente ci aiuta, noi non dobbiamo fare altro che andare oltre le nostre capacità. La Roma è assieme alla Juventus e al Napoli la squadra più forte: ha forza fisica e qualità tecnica, domani non dovremo concedere nulla. Bisognerà metterci anche un po' di sana cattiveria. Siamo molto concentrati su quello che dobbiamo fare, le emozioni ci sono ma vengono dopo. Bisognerà essere chiari, decisi e cattivi perché si gioca contro calciatori di livello mondiale: la Roma ha giocatori che fanno la differenza in ogni ruolo. No però a confronti individuali, ma un vero confronto di squadra, vogliamo creare problemi alla Roma collettivamente. La squadra di Di Francesco è pericolosa non solo con gli attaccanti, hanno centrocampisti straordinari negli inserimenti” ha detto l’allenatore nella conferenza stampa di avvicinamento alla partita.

Indizi di formazione

“Ho dato la scossa? No, non ho dato nessuna scossa: ho portato idee e lavoro, non è giusto parlare di scossa, ma solo di lavoro. Persone, idee e lavoro fanno la sostanza, questo è ciò che conta” ha proseguito Ballardini. Che poi ha fatto il punto su alcuni calciatori. “Lapadula sta sempre meglio, ma non è ancora al top della condizione. Taarabt? Ha qualità straordinarie, deve sentire la gioia e il piacere della responsabilità data dal suo talento. Lazovic ha qualità importanti e c’è bisogno che le esprima sul campo, è un ragazzo serio con ottime qualità fisiche” ha concluso l’allenatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche