Icardi, domenica di relax: l'argentino fa il tifo per la moglie di Borja Valero nella Firenze Marathon

Serie A
Dal campo al relax: la domenica di Icardi

Dalla doppietta al Cagliari a una domenica di relax: Icardi si diverte a Firenze a fare il tifo per la moglie di Borja Valero, impegnata a correre nella maratona. Meritato riposo per l'argentino, tra sorrisi, tifosi increduli e una grande voglia di Inter

Sempre lui, Maurito. Un'arma micidiale, terribilmente efficace. Super. E lo sa bene il Cagliari, ieri vittima del doppio effetto letale dell'attaccante argentino. Dal campo del sabato sera al relax della domenica pomeriggio. Dove? In Toscana, in compagnia della sua Wanda, per fare il tifo alla moglie di...Borja Valero. Tra tifosi increduli ed estasiati dalla presenza in città del numero 9. Il tutto in occasione della Firenze Marathon, alla quale Rocio Rodriguez – moglie del centrocampista spagnolo – partecipava. Un'occasione per staccare un attimo, divertirsi e passare un pomeriggio assieme ad un compagno di squadra. Questione di feeling, già. Proprio come quello mostrato dai due interisti ieri contro il Cagliari.  

Chilometri e sorrisi

Un attaccante che vive nel futuro. Pronto a conquistare ogni pallone e trasformarlo in oro. Sempre col sorriso. Anche questo pomeriggio, nel centro di Firenze, scherzando con la gente e omaggiando la moglie-runner di Borja Valero. E senza dimenticarsi di postare su Instagram postando la foto della coreografia preparata, formata da t-shirt nere con il numero dei chilometri percorsi in pista.

Felicitaciones Rocio!! 42.195 mt. o 42KM .. como quieran verlo .. 🏃‍♀️👏 #marathon #firenze 💥🔝

Un post condiviso da Mauro Icardi (@mauroicardi) in data:

In campo letale

1 gol ogni 83 minuti, super. That's Maurito. Uno che vive per il gol, quasi come se fosse nel futuro. Ed ecco le parole di Icardi ai microfoni di Sky Sport: "Un altro esame superato. Non abbiamo giocato molto bene oggi, sinceramente. Dobbiamo lavorare sugli errori. Ma questa sera ci godiamo il primato. Da anni costruiamo per avere una bella base, non giocare le coppe ci aiuta, certo. Io sono tranquillo, l'importante è che con i miei gol la squadra vinca. La clausola? Io non parlo di queste cose. Non parliamo del mercato dai, è presto. Io lavoro. Penso al campo. Poi c'è chi farà il suo lavoro nel mercato". Queste le parole rilasciate dall'argentino nel post partita di ieri sera. E oggi alla maratona, con la famiglia, per tifare la moglie di Borja Valero

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche