Lazio, Tare furioso con Massa: "Ma cosa hai visto?". L'arbitro lo allontana

Serie A
Igli Tare protesta per il rigore concesso alla Fiorentina (fonte Getty)

Duro sfogo di Igli Tare al fischio finale: "Ma cosa ha visto?" urla il direttore sportivo biancoceleste verso l'arbitro Massa. La Lazio contesta il rigore concesso nel recupero alla Fiorentina e poi trasformato da Babacar. Protesta anche Inzaghi: "Il Var va migliorato"

“Ma cosa hai visto?”, uno sfogo quello del direttore sportivo Igli Tare a fine gara nei confronti dell’arbitro Massa (che lo allontana abbastanza seccato) che sintetizza al meglio tutta la rabbia e l’amarezza della Lazio dopo il pareggio per 1-1 contro la Fiorentina. Una rete – quella viola – segnata da Babacar nei minuti di recupero, su un calcio di rigore assegnato dal Var tra le proteste biancocelesti. Penalty concesso dopo uno scontro in area di rigore tra Caicedo e Pezzella, con l'azione che poi era proseguita chidendosi con un miracolo di Strakosha proprio sullo stesso difensore argentino. L'arbitro Massa, però, è stato richiamato al Var e, dopo aver rivisto le immagini sul video, è ritornato sui propri passi indicando il dischetto. Un episodio che ha determinato il pareggio di Babacar, portando poi al successivo sfogo di Tare. 

Inzaghi: "Il Var va migliorato"

Amareggiato anche Simone Inzaghi, che protesta nel post partita: "C’è molta amarezza - ha dichiarato l'allenatore biancoceleste - Fa male pareggiare per un rigore così, che rivedi venti volte senza capire il motivo per il quale è stato fischiato. Caicedo è in anticipo, Pezzella gli alza la gamba davanti: non c'è alcun fallo. E anche se ci fosse, nel primo tempo lo stesso metro di giudizio non è stato adottato in occasione del contatto su Parolo. E' evidente che con il Var bisogna ancora migliorare. Prendere gol così al 91' dispiace". Sulla partita, aggiunge: "Si è vista una buona Lazio, ora dobbiamo superare questa delusione. La Var dovrebbe intervenire quando il rigore è netto. Ciò non toglie nulla ai nostri avversari, che hanno giocato bene. Ma stasera in difesa non abbiamo sbagliato nulla". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche