Inter, Ranocchia: "Non è mai troppo tardi per rinascere. Possiamo arrivare in alto"

Serie A

Il difensore nerazzurro, tra i migliori in campo nella partita di oggi, ha commentato il successo su Sky Sport: "Sono felice oggi, sia per la prestazione personale che per il risultato maturato. E’ merito nostro e dell’allenatore se anche chi gioca meno sa farsi trovare pronto"

Cinque gol, primato in classifica e l’enorme gioia di San Siro, che rivede l’Inter come non era da anni. Contro il Chievo, Luciano Spalletti ha voluto puntare su Andrea Ranocchia, che ad inizio stagione pareva ai margini di un progetto tecnico che l’ha valorizzato nuovamente. Il difensore è stato uno dei migliori in campo ed è andato vicino in tre occasioni al gol, che avrebbe reso la domenica ancor più speciale. “Sono felice oggi, sia per la prestazione personale che per il risultato maturato. E’ merito nostro e dell’allenatore se anche chi gioca meno sa farsi trovare pronto, perché vuol dire che veniamo trattati tutti allo stesso modo” ha detto intervistato da Sky Sport. La prossima sfida è contro la Juventus, in uno scontro diretto che potrebbe cambiare nuovamente le gerarchie del campionato: “Il calcio è strano, li affronteremo come ogni altra squadra, anche se sono la Juve. Vale comunque tre punti, l’importante è proseguire in questo modo, con questo spirito. Sono sicuro che possiamo arrivare in alto”.

Voglia di rivalsa

L’ottima gara disputata oggi potrebbe essere il primo passo verso un impiego maggiore, per rilanciarsi anche in ottica Nazionale. “Ho vissuto tanti alti e bassi, anche a causa dei troppi cambi, la mia forza è sempre stata nel lavoro e nell’impegno. Oggi voglio ringraziare tutti i tifosi per il sostegno che ho ricevuto, per gli applausi ad ogni giocata. Non è mai troppo tardi per rinascere, devo continuare ad essere bravo nelle occasioni che ho, passa anche dalla squadra e dai risultati che fa. Ma non è mai troppo tardi” ha concluso Ranocchia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche