07 dicembre 2017

Ronaldo: "Juve-Inter, che ricordi. Icardi trascinatore: è una certezza"

print-icon

Il fenomeno brasiliano a pochi giorni da Juve-Inter: "È un grande classico, ho ottimi ricordi. Spalletti? Non è facile vincere in Italia, sono contento per lui". Elogio anche a Icardi: "Grandissimo trascinatore, è una certezza"

Da Ronaldo a Ronaldo: nella serata della premiazione del Pallone d’Oro, vinto ancora dal portoghese del Real Madrid (5 trofei, come Messi), a prendersi la scena è anche il “Fenomeno”. L’ex attaccante brasiliano, intervistato dopo la celebrazione tutta parigina alla Tour Eiffel, ha parlato a Sky Sport, proprio a pochi giorni dalla super sfida di campionato tra Juventus e Inter: “Ho dei ricordi incredibili di questa gara - ha detto - è sicuramente un grande classico. L’Inter sta facendo una grande stagione, sarò sicuramente davanti alla televisione a vederla”. Spalletti ha cambiato volto ai nerazzurri: “Sta facendo benissimo, sono contento per lui perchè fare bene in Serie A sappiamo tutti che è difficile”. Elogi poi a Icardi: “È un grandissimo, sta trascinando l’Inter facendo tanti gol. Gioca un bel calcio, ormai è una certezza”. Una battuta finale anche sul quinto Pallone d’Oro vinto da CR7: “È stata una bellissima serata, siamo tutti contenti perchè abbiamo visto coronato tutto il suo sacrificio. Merita di vincere un altro pallone d’oro, siamo qui per celebrare tutto il suo lavoro e la sua vittoria”.

Pallone d'Oro, vince Ronaldo: annuncio Show a Parigi

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Bonucci: "Mai visto un allenatore come Gattuso"

Inter, Icardi: "Ginocchio ok, torno presto"

Genoa, 3 a parte. Giri di campo per Veloso e Rossi

Wigan-Mancheseter City LIVE dalle 20.55

Coleman, record del mondo 60 mt. Il nuovo Bolt?

Perugia, Diamanti: "Accordo trovato in 3 minuti"

Lazio-Verona LIVE alle 20.45: le probabili

Atalanta, ripresa immediata verso il Borussia

Migliori giovani, c'è un italiano al primo posto

De Boer: "Inter? Peggio delle giovanili dell'Ajax"

Abusi su minori, Bennell condannato a 31 anni

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI