Juventus-Inter: faccia a faccia tra Spalletti e Chiellini all'intervallo

Serie A

Subito dopo il duplice fischio di Valeri, l'allenatore nerazzurro ha rimproverato il difensore per le troppe lamentale nei confronti dell'arbitro, reo di aver estratto poche ammonizioni nel corso del primo tempo. E la risposta di Chiellini non si è fatta attendere

Juventus-Inter, una partita sempre carica di livello emotivo. Le polemiche non sono mai mancate e anche questa sera hanno fatto la loro parte da protagonista. Al fischio finale del primo tempo dell'arbitro Valeri infatti c'è stato un duro faccia a faccia tra Giorgio Chiellini e Luciano Spalletti. Il difensore bianconero si è spesso lamentato nel corso della prima frazione di gioco con il direttore di gara per qualche fallo di troppo non sanzionato con il cartellino giallo. Un atteggiamento che non è piaciuto all'allenatore nerazzurro che durante l'ingresso nel telone che conducono negli spogliatoi lo ha rimproverato: “Hai chiesto due ammonizioni, lascialo arbitrare”. Chiellini però non ha gradito il commento di Spalletti e gli ha risposto piccato: "Non mi rompere il c**** mister".

Chiellini, scintille nerazzurre

Giorgio Chiellini non ha mai avuto un rapporto idilliaco con i colori nerazzurri. Nello scorso campionato infatti e precisamente nel match del 5 febbraio fu sempre protagonista di un episodio arbitrale che scatenò le ire degli interisti. Un retropassaggio su punizione del difensore fu fatto ribattere dall'arbitro Rizzoli, annullando di fatto l'intervento a intercettare di Icardi e il conseguente gol del pareggio. Una scelta che scatenò le polemiche nelle settimane successive.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche