user
23 dicembre 2017

Hamsik, record di gol con il Napoli! Sono 116, superato Maradona

print-icon

Il centrocampista slovacco, con la rete segnata alla Sampdoria, è diventato il miglior cannoniere nella storia del Napoli. Superato Diego Armando Maradona. Dieci anni fa il primo gol al Cesena in Coppa Italia: riviviamo tutte le tappe principali

HAMSIK SUPERA MARADONA: "NON MI RENDO CONTO DI QUELLO CHE HO FATTO"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Marek Hamsik è nella storia. Con il gol realizzato oggi contro la Sampdoria, lo slovacco è diventato il marcatore più prolifico di tutti i tempi nella storia del Napoli, arrivando a quota 116 e superando un mostro sacro come Maradona. Una rincorsa cominciata ben 10 anni fa, quando "Marekiaro" lasciò Brescia per trasferirsi nel club di De Laurentiis.

Il 15 agosto 2007 la prima partita con la maglia azzurra e subito il primo gol segnato contro il Cesena. Da allora poi altre 115 perle che hanno reso Hamsik uno dei centrocampisti più forti d'Europa e uno dei giocatori più importanti dell'intera storia del Napoli, di cui ne è diventato orgogliosamente capitano. La prima vittima sacrificale in Serie A fu invece proprio la Sampdoria, con la quale oggi il numero 17 ha chiuso un cerchio. Altra tappa fondamentale della sua carriera è quella del 31 ottobre 2009, dove Hamsik, con una doppietta, decide la vittoria del Napoli in casa della Juventus, un successo che mancava da 21 anni. Lo slovacco trova poi nel 2011 anche la prima marcatura in Champions, ai danni del Villarreal, mentre alla fine di quella stagione segna la rete che chiude i giochi contro la Juve e consegna nelle mani del Napoli la 4^ Coppa Italia della sua storia. Il 24 settembre 2016 Hamsik raggiunge quota 100 gol con la maglia azzurra battendo Sorrentino in Napoli-Chievo con un violento mancino che si infila all'incrocio. Oggi contro la Samp ha scalato definitivamente le classifiche, sedendosi sul trono. Napoli è ai suoi piedi.

Riviviamo alcune tappe fondamentali di Hamsik, dal 28 giugno 2007 - data del suo acquisto dal Brescia - al suo primo gol in Serie A, contro la Samp nel settembre 2007. Nell'ottobre 2009 arriva la doppietta alla Juve, nel marzo 2010 diventa il più giovane capitano del Napoli. Nel settembre 2011 il primo gol in Champions, contro il Villarreal. A maggio 2012 segna anche nella finale di Coppa Italia permettendo al Napoli di tornare ad alzare questo trofeo dopo 25 anni. Nel settembre 2014 alza la Supercoppa Italiana da capitano, ancora contro la Juve. Fino ad arrivare al raggiungimento e sorpasso di Maradona nel conteggio delle reti messe a segno con la maglia del Napoli.

15 agosto 2007

Il debutto assoluto di Hamsik con la maglia del Napoli arriva in Coppa Italia contro il Cesena. Marek va subito in gol.

Settembre 2007

Il primo gol in Serie A arriva proprio contro la Samp. Più di dieci anni dopo, sempre segnando ai blucerchiati, Hamsik sorpasserà Maradona.

Ottobre 2009

Un successo indimenticabile per i tifosi del Napoli: battuta la Juve 3-2 a Torino, Hamsik è assoluto protagonista, segnando una doppietta.

Settembre 2011

Il primo gol in Champions di Hamsik arriva al San Paolo, contro il Villarreal

Maggio 2012

Un gol pesantissimo: Hamsik lo segna in finale di Coppa Italia contro la Juve, riportando a Napoli un trofeo che mancava da 25 anni

Settembre 2016

Storia recente: contro il Chievo arriva il 100° gol. Hamsik inizia a pensare di raggiungere Maradona...

Hamsik raggiunge e supera Maradona

La rete numero 115, quella con cui viene raggiunto Maradona in testa alla classifica marcatori di tutti i tempi con la maglia del Napoli, arriva dopo un digiuno di nove giornate. Una volta sbloccatosi, lo slovacco va a segno anche nella 18^ giornata e supera D10S.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi