Hellas Verona, sabato la Juventus: lombalgia per Souprayen, ancora out Cerci

Serie A
Samuel Souprayen, difensore dell'Hellas Verona (getty)
souprayen_getty

I gialloblu tornano in campo in vista del match con la Juve del 30 dicembre: di nuovo a disposizione di Pecchia Kean, Valoti e Cherubin. Ancora out per problemi muscolari Cerci; lombalgia per Souprayen

Chiusa la parentesi natalizia, torna al lavoro l’Hellas Verona di Fabio Pecchia. Sabato sera la sfida importantissima al Bentegodi contro la Juventus, che arriva dopo il pesante KO di Udine per 4-0. Gialloblu, capaci in questa stagione di uscire con continuità dai momenti difficili, decisi a riscattarsi immediatamente, nonostante l’avversario proibitivo. Le notizie che arrivano dalla infermeria, però, non sono delle migliori per Pecchia e il suo staff: diversi, infatti, sono gli indisponibili che non hanno preso parte alla seduta di allenamento del 26 dicembre. Tra questi in particolare Cerci, out ormai da una settimana e che difficilmente sarà della partita sabato.

Hellas Verona, tornano Cherubin, Caceres e Kean

Allenamento pomeridiano, come detto, per l’Hellas Verona nella giornata di Santo Stefano. Giocatori tornati dal giorno di pausa concesso dall’allenatore: presso lo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera del Garda, la squadra, agli ordini di Fabio Pecchia, dopo una prima fase di riscaldamento, ha svolto esercitazioni sul possesso palla, lavoro di potenza aerobica, partitella a tema e una partita conclusiva a campo ridotto, durante la quale è andato in gol anche Nicolò Cherubin. Proprio il difensore, out da più di un anno per un problema allo scafoide (operato a febbraio 2017), ha svolto il primo allenamento completo con i compagni. Di ritorno anche Buchel, che ha smaltito la sindrome influenzale. In gruppo anche Caceres, Valoti e Kean, in ripresa dopo aver smaltito quasi totalmente la sindrome influenzale.

Ancora out Kean. Lombalgia per Souprayen

Non solo buone notizie, come detto, per Fabio Pecchia. Nonostante i diversi ritorni a disposizione, l’allenatore gialloblu dovrà fare a meno di due protagonisti titolari contro la Juventus. Alessio Cerci in primis, che non ha infatti ancora smaltito la lesione al bicipite femorale accusata a metà dicembre e, dunque, salvo sorprese, non ci sarà contro i bianconeri. Come lui anche Souprayen: il difensore francese non è tornato ad allenarsi con la squadra dopo le feste a causa di una fastidiosa lombalgia, che adesso dovrà affrontare insieme allo staff medico del club.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche