Serie A, Genoa: proseguono gli allenamenti in vista del Torino. Ballardini lavora a porte chiuse

Serie A
L'allenatore del Genoa Ballardini, foto Getty
ballardini_getty

Fuori programma oggi per il Genoa, che ha lavorato al 'Gambino' di Arenzano per preservare il terreno di gioco del Signorini. Allenamenti a porte chiuse per Ballardini, soffermatosi su esercitazioni tattiche

La vittoria ottenuta contro il Benevento è ormai solo un ricordo, il Genoa infatti suda e lavora in vista del delicato impegno contro il Torino, valido per la diciannovesima giornata del campionato di serie A. Lavoro a porte chiuse questo pomeriggio per i rossoblu, che hanno lavorato al ‘Gambino’ di Arenzano, sede degli allenamenti della Primavera. Una scelta, quella presa da Ballardini e dal suo staff, resasi necessaria per salvaguardare il campo del ‘Signorini’, messo a dura prova dalle forti precipitazioni. Per questo motivo, il Genoa ha utilizzato le strutture della Primavera per continuare a lavorare in vista del Torino. Dovendo lavorare su temi tattici, Ballardini ha ordinato allenamenti a porte chiuse, per tenere lontani eventuali occhi indiscreti.

Lavoro sul sintetico

Questo il report pubblicato dal Genoa sul proprio sito ufficiale, relativo alla giornata trascorsa oggi dalla squadra: "Cambio di programma in casa del Grifone. Complici le precipitazioni abbattutesi sulla Liguria, ma soprattutto per salvaguardare il terreno di gioco del ‘Signorini’ nelle sessioni a seguire, la seconda seduta di oggi è stata portata a termine al “Gambino” di Arenzano: il campo base della Primavera per allenamenti e partite (la ripresa dell’attività per la rappresentativa giovanile è fissata il 2 gennaio). Porte chiuse come da indicazioni originarie per introdurre i temi tattici, a tre giorni dalla trasferta con il Torino, con la partecipazione di alcuni giovani reclutati per la circostanza. Dopo la prima parte di giornata trascorsa a Pegli (colazione, allenamento, pranzo, riunione in sala video), i giocatori si sono radunati dunque nella località rivierasca, appena una dozzina di minuti in auto dal quartier generale rossoblù, per allenarsi sul sintetico agli ordini del mister e dello staff. Giovedì la preparazione proseguirà con un appuntamento interdetto alla visione di supporter e addetti ai lavori. Venerdì la conferenza di mister Ballardini avrà inizio alle ore 13".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche