Fiorentina, Simeone si racconta: "I consigli di papà e Pioli, la 9 di Batistuta. E ora battiamo il Milan"

Serie A

Giovanni Simeone si racconta ai microfoni di Sky Sport: "Ascolto papà e seguo i consigli di Pioli". Sulla scelta della maglia rivela: "Un onore indossare la numero 9 di Batistuta"

Giovanni Simeone si racconta ai microfoni di Sky Sport a due giorni dal match della sua Fiorentina contro il Milan, in programma sabato alle 12.30. Il Cholito ha parlato del rapporto con suo padre Diego, allenatore dell'Atletico Madrid: "E’ importante avere un padre nel mondo del calcio. Mi ha sempre dato ottimi consigli, anche se le scelte è giusto che le faccia io. Ora lo ascolto per rendere meglio nella vita, ma come calciatore devo seguire quello che mi dice il mio allenatore Stefano Pioli". Ha poi parlato anche dell'altro figlio d'arte della Fiorentina, Federico Chiesa: "E' un grande giocatore, ma è giovane e con tanti margini di miglioramento. Nel prossimi anni potrà diventare veramente molto forte".

 

La Fiorentina sabato sfiderà il Milan, una sfida molto fondamentale in zona Europa League: "Tre punti contro il Milan sarebbero molto importanti, per la nostra classifica non perché papà ha giocato nell’Inter. Al di là del momento che stanno passando sono una grande squadra, forte e tosta. Non sarà facile vincere, ma ci dobbiamo provare".

Simeone si è trasferito la scorsa estate dal Genoa alla Fiorentina e sulla scelta della maglia rivela: "Ho deciso di indossare la numero 9 appartenuta a Batistuta, un mito da queste parti". Poi si sofferma su questi primi mesi della nuova esperienza: "Ho imparato che non contano solo i gol, ma anche aiutare i compagni a segnare. Ma è un aspetto che posso ancora migliorare, così come devo imparare a essere più cattivo sotto porta e ad aggredire maggiormente il pallone. Pioli me lo ripete sempre".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche