Milan, Li: "Uniti per grandi risultati". Intanto Kalinic salterà Firenze

Serie A

La vittoria nel derby, oltre al ritrovato entusiasmo, ha lasciato qualche strascico in casa rossonera: problemi per Kalinic, che salterà la trasferta di Firenze, Abate e Storari. Intanto il presidente rossonero si è complimentato con la squadra attraverso un messaggio pubblicato su Twitter

Una vittoria fondamentale, il passaggio alle semifinali di Coppa Italia e un po' d'entusiasmo ritrovato. Ma anche qualche strascico dal punto di vista fisico: questa la serata del Milan, che adesso si proietta verso la trasferta di Firenze, valida per l'ultima giornata del girone d'andata di Serie A. Una trasferta che i rossoneri molto probabilmente dovranno affrontare senza il grande ex di turno, ovvero Nicola Kalinic: l'attaccante croato è uscito al 75' del derby dopo un duro contrasto con Skriniar (al suo posto Cutrone, man of the match), a seguito del quale ha rimediato una ferita tra piede e caviglia che gli impedirà di essere presente contro la Fiorentina. Durante il riscaldamento anche Storari aveva accusato un problema muscolare, costringendo Gattuso a schierare il terzo portiere Antonio Donnarumma: gli esami effettuati però hanno escluso lesioni al polpaccio, Storari dovrà osservare un periodo di riposo di circa 7 giorni. Infine le condizioni di Ignazio Abate: anche lui vittima di un infortunio al polpaccio, verrà valutato in giornata.

Il messaggio di Yonghong Li

Spettatore d'eccezione a San Siro, dove mancava da Milan-Cagliari del 27 agosto, più di 100 giorni fa, il presidente rossonero Yonghong Li ha assistito al derby dopo essere arrivato a Milano nella giornata di ieri e la sua presenza ha portato fortuna: per lui si trattava del secondo derby vissuto a San Siro, dopo quello dello scorso aprile pareggiato in extremis dai rossoneri con Zapata a pochi giorni dal closing. Li potrebbe fermarsi a Milano ancora per qualche giorno, intanto nella notte si è complimentato con la squadra pubblicando un messaggio sul proprio profilo Twitter: "Uniti nelle vittorie e nelle sconfitte - ha scritto - Solo lavorando tutti insieme riusciremo a ottenere grandi risultati come oggi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche