Serie A, Atalanta-Cagliari. Diego Lopez: "Gara di coraggio, siamo stati squadra"

Serie A
Diego Lopez, Cagliari (Getty)

L'allenatore della formazione rossoblù commenta il successo in trasferta contro l'Atalanta: "Tre punti che valgono tantissimo, abbiamo giocato con grande coraggio. Siamo stati squadra e il risultato ci ha premiato"

Una vittoria preziosissima, Cagliari che sbanca l'Atleti Azzurri d’Italia e chiude nel migliore dei modi il 2017. "Se questa è stata una domenica chiave per noi? I tre punti conquistati oggi valgono tantissimo perchè ottenuti su un campo molto difficile. La nostra classifica è buona adesso ma bisogna sempre lavorare, cercando di fare ulteriori passi avanti. Oggi abbiamo giocato con grande coraggio, pur avendo, oltre a Barella, altre due assenze importanti. La squadra ha fatto una buona prova, giocando con molta attenzione e con tanto criterio. Abbiamo interpretato al meglio la sfida odierna”, le parole dell’allenatore del Cagliari Diego Lopez dopo il successo sull'Atalanta.

"Siamo stati squadra"

Diego Lopez poi prosegue nella sua analisi: "Contro la Roma pure avevamo fatto la prestazione, che era mancata invece contro la Fiorentina. Non era semplice contro l'Atalanta: loro hanno grandi giocatori e in casa sono molto forti. Abbiamo difeso con ordine e siamo ripartiti spesso e bene. Forse in alcune occasioni potevamo fare meglio e colpire ancora gli avversari. Siamo stati squadra e siamo stati premiati dal risultato di oggi", le parole dell’allenatore del Cagliari.

Miangue: "Importante girare a quota 20"

A commentare il successo contro l’Atalanta ci sono anche le parole di Miangue: "Ho fatto il mio dovere, sono contento di avere potuto aiutare la squadra. Abbiamo fatto una buona gara, dandoci una mano l’uno con l'altro. Vincere l'ultima partita dell’anno è bellissimo, girare a quota 20 è un traguardo importante. "L'Atalanta anche oggi ha fatto vedere di essere un'ttima squadra. Sapevamo che il loro punto di forza sono le fasce, dove ha giocatori che corrono molto, ma anche noi corriamo e oggi si è visto. Il momento più difficile? Dopo il gol del 2-1, nel finale poteva capitare di tutto, ma siamo stati bravi a resistere. Peccato per la mia espulsione, ma sono cose che succedono", ha concluso il calciatore del Cagliari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche