Atalanta, Gasperini: "Partita stregata, abbiamo regalato due gol al Cagliari"

Serie A
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta (fonte Getty)
gasperini_atalanta_getty

L'allenatore nerazzurro dopo la sconfitta contro il Cagliari: "Abbiamo regalato due gol all'inizio, commessi errori insoliti. Poi abbiamo reagito creando tanto, ma la partita era stregata. Campionato equilibrato, ci sono tante squadre in lotta per il sesto posto"

L'Atalanta non riesce a chiudere con una vittoria uno straordinario 2017 ed esce sconfitta nella partita dell'Atleti Azzurri d'Italia contro il Cagliari. Partenza disastrosa per i nerazzurri, sotto di due gol dopo le reti di Pavoletti e Padoin. Poi le tante occasioni fallite ed il gol arrivato troppo tardi, con il 'Papu' Gomez. Deluso Gian Piero Gasperini, che ha commentato così la partita contro il Cagliari: "Abbiamo iniziato male la gara, siamo partiti col piede sbagliato e abbiamo incassato due reti - ha dichiarato l'allenatore nerazzurro - Poi abbiamo anche trovato la forza di reagire, abbiamo creato tante occasioni ma questa partita era un po' stregata per noi. Siamo andati subito sotto 0-2 e in entrambe le reti subite abbiamo commessi errori per noi insoliti. Nel primo Pavoletti è saltato da solo, poi il secondo gol ha ulteriormente complicato le cose Nella seconda frazione abbiamo creato tantissimo ma siamo stati imprecisi. Siamo riusciti ad accorciare le distanze soltanto al 90′, nonostante la grande mole di gioco prodotta. Si è creata anche un po' di apprensione, quando sei sotto di due gol subentra anche un po' di frenesia. CI siamo anche sbilanciati concedendo qualche ripartenza. Difficile dire perchè non fai gol quando sei in due contro il portiere, bisogna accettarlo e basta. Ma non è sintomo di difficoltà". 

"Campionato equilibrato, siamo in lotta per il sesto posto"

L'Atalanta perde così una buona occasione per chiudere il girone d'andata a quota 30 punti e viene agganciata in classifica da Fiorentina e Udinese. Ora i punti di distacco dal sesto posto occupato dalla Sampdoria sono tre. "Il campionato è molto diverso rispetto a quello dello scorso anno – prosegue Gian Piero Gasperini - La media punti nella nostra zona di classifica è decisamente più bassa, c'è più equilibrio. Siamo al giro di boa: ci sono ancora tante gare da disputare e tante squadre in lotta per il sesto posto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche