Roma, Di Francesco: "Troppi errori, pagata la poca brillantezza. Schick? Non ha fatto una buona gara"

Serie A
L'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco, foto Getty

L'allenatore della Roma è amareggiato dopo il pareggio contro il Sassuolo: "Non riusciamo a concretizzare quanto di buono creiamo in campo, paghiamo la poca brillantezza. Dzeko? Ha grandi potenzialità, ma non riesce a segnare. Il motivo? Sono domande che mi faccio anche io. Schick? Non ha fatto una buona gara"

PELLEGRINI-GOL NON BASTA, IL SASSUOLO RIMONTA LA ROMA

La Roma non riesce a riscattare il ko subito allo Stadium contro la Juventus e, nell’ultima gara del girone d’andata, si fa riacciuffare dal Sassuolo. Il gol dell’ex di Pellegrini non basta per regalare i tre punti ai giallorossi, ripresi nel secondo tempo da Simone Missiroli. Si allontana così la vetta della classifica per De Rossi e compagni, distanti adesso nove punti dal Napoli seppur con una partita in meno. Amareggiato nel post partita Eusebio Di Francesco, il quale si sarebbe aspettato un risultato diverso rispetto a quello poi maturato sul campo.

"Schick non ha giocato bene"

"In questo momento quello che creiamo siamo poco bravi a concretizzarlo, dovevamo difendere meglio e, nel secondo tempo, avevamo l’opportunità di chiuderla ma non ce l’abbiamo fatta" le parole di Eusebio Di Francesco. "Dovevamo essere più bravi a sfruttare le corsie esterne con maggiore qualità. Schick? Non ha fatto una buona gara, non si sentiva benissimo ma questo non giustifica il fatto che non possano giocare insieme a Dzeko. Non è stato brillantissimo, spesso non è stato lucido nelle sue scelte. Deve crescere e deve avere la forza psicologica di affrontare un ambiente come questo. Dzeko ha fatto un bel gol ma purtroppo gli è stato fischiato un fuorigioco, per adesso non gli gira bene ma continua a fare un grande lavoro per la squadra. Ha grandi potenzialità, ma non riesce a segnare. Il motivo? Sono domande che mi faccio anche io, lui comunque resta un giocatore fondamentale per noi e mi auguro che si sblocchi. Oggi abbiamo creato meno del solito, ma avremmo potuto portare a casa comunque la vittoria con un pizzico di attenzione in più. Non siamo stati brillanti atleticamente, cosa che ci ha portato a sbagliare passaggi semplici, abbiamo commesso troppi errori. Era però una partita che avremmo potuto chiudere ma non lo abbiamo fatto. Merito al Sassuolo che ha fatto una splendida gara, noi invece non abbiamo giocato bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche