Serie A, Cagliari: Barella e Dessena parzialmente in gruppo

Serie A
Barella, Cagliari

Buone notizie dall'infermeria rossoblù in vista della sfida con la Juventus: Barella e Dessena hanno lavorato parzialmente in gruppo, recupero possibile. Diego Lopez: "Cagliari è casa mia. Contro i bianconeri bisogna giocare senza paura"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 20^ GIORNATA

Conto alla rovescia ormai iniziato, in casa Cagliari prosegue la marcia di avvicinamento verso la sfida con la Juventus in programma sabato sera alla Sardegna Arena. Dopo il test amichevole della giornata di ieri contro la Primavera, la formazione allenata da Diego Lopez si è ritrovata quest’oggi al centro sportivo di Asseminello per una nuova seduta di allenamento. Sessione iniziata con un riscaldamento tecnico, torelli ed esercitazioni: successivamente la squadra ha svolto una partita tattica nel corso della quale sono state provate alcune soluzioni che verranno riproposte sabato sera contro la Juventus. Notizia confortanti dell’infermeria per l’allenatore del Cagliari Diego Lopez: migliorano le condizioni di Nicolò Barella e di Daniele Dessena, entrambi hanno svolto una parte del lavoro con il resto del compagni in gruppo. Possibile, dunque, un loro recupero in vista della sfida con il bianconeri dell’ex Allegri. Cagliari che tornerà ad allenarsi nella giornata di domani, al termine della rifinitura Diego Lopez presenterà la sfida con i bianconeri in conferenza stampa

Diego Lopez: "Cagliari è casa mia. Juventus? Bisogna giocare senza paura"

Nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica e riportata dal sito ufficiale del club, l’allenatore del Cagliari Diego Lopez ha presentato così la sfida contro la Juventus: "Loro sono più forti, ma se hai paura è finita. Anche quando ero capitano succedeva di avere dubbi, paure, ma non devi mostrarlo. Il modo migliore è fare il tuo calcio". Poi sulla sua avventura in rossoblù: "Casa mia è questa, qui sono nati i miei figli, per loro casa è quella che abbiamo a Cagliari. È stato il mio terzo ritorno, i tifosi mi hanno detto 'Bentornato, mister'. Ho risposto 'Non sono mai andato via'. Ed è vero, a parte le parentesi con Bologna e Palermo, ho sempre continuato a vivere qui", ha affermato Diego Lopez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.