Condò: "Mazzarri? Un artigiano del lavoro. Nainggolan, potenza bionica, ma così accorcia la carriera"

Serie A

Paolo Condò

L'ex allenatore del Watford è un artigiano e non uno scienziato: un artigiano che, con la forza del suo lavoro, è arrivato al vertice. Forse all'Inter ha sbagliato a relazionarsi, questa è l'occasione del rilancio. Vedi Gasperini. Nainggolan? Adesso ha il fisico per non pagare certi eccessi, ma se vuoi una carriera come quella di Totti...

Mazzarri è un artigiano e non uno scienziato, naturalmente vuole essere un complimento per il neo allenatore del Torino. Un artigiano che con la forza del suo lavoro è arrivato al vertice, perchè quando in Italia alleni la Juve, il Milan o l’Inter vuol dire che sei arrivato al vertice. Probabilmente non ha capito bene come relazionarsi con questo vertice- quando si parla di Inter parliamo sempre di un ambiente complesso da maneggiare con cura – ed è stato trattato, forse anche da noi della stampa, un po’ con la puzza sotto il naso. Un minimo di senso di colpa lo provo e quindi sono contento di rivedere Mazzarri su una panchina importante come quella del Torino. Convinto che per lui possa essere una ripartenza.

Mazzarri come Gasperini?

Pensiamo a Gasperini, a quanto sia considerato adesso, ed a quanto breve sia stata la sua estate al volante dell’Inter, una delle squadre forse più difficili da gestire. E non mi stupirei se una delle prossime stagioni Gasperini diventasse l’allenatore di una delle grandi squadre italiane.

Nainggolan, potenza bionica ma così accorcia la sua carriera

L’altra notizia del giorno è la scelta della Roma di non convocare Nainggolan dopo la bravata di Capodanno. Una grande manifestazione di serietà da parte di Di Francesco e della Roma e non gratuita perché Roma-Atalanta è una partita difficile, in cui il centrocampista sarebbe servito. Nainggolan ha sbagliato, è ovvio, è un giocatore con una potenza bionica, ma che ha scelto- non so quanto consapevolmente- di ridurre la sua carriera. Adesso ha il fisico per non pagare certi eccessi notturni, ma questo credo che gli impedirà di avere una carriera come quella di Totti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.