Lazio, chi gioca al posto di Immobile? Anderson favorito

Serie A
felipe_anderson_getty

Il brasiliano è chiamato a sostituire l'attaccante napoletano per le prossime gare contro Udinese e Milan, anche se Nani scalpita: "Merita più spazio - ha detto Simone Inzaghi in conferenza - deciderò mercoledì" 

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

E' il grande quesito di casa Lazio: "Chi gioca al posto di Immobile?". Prima lo stop dell'attaccante napoletano, uscito al 30esimo nella sfida contro il Chievo, poi il dilemma su chi dovrà sostituirlo al centro dell'attacco. E senza alterare il modulo, parola di Inzaghi: "Resteremo sempre con la stessa formazione". 3-5-1-1 con... Felipe Anderson davanti? Probabilmente sì, sarà il brasiliano il titolare lì davanti. Nonostante Nani scalpiti per avere più spazio, l'ha ribadito lo stesso Inzaghi in sala stampa, durante la conferenza. Mercoledì la sfida all'Udinese, poi la doppia gara col Milan tra Serie A e Coppa Italia. La Lazio cercherà di recuperare Immobile almeno per la Tim Cup. Se non dovesse farcela, però, tocca a Felipe, pienamente recuperato dopo l'infortunio del 30 luglio (2 gol segnati). 

Quando l'occasione di Nani? 

L'ha detto Inzaghi e l'ha ribadito anche l'attaccante, subito dopo aver siglato un gran gol contro il Chievo nell'ultima giornata: "Sto bene, voglio giocare". Questo il concetto. Luis Nani, dopo aver recuperato dal problema fisico rimediato contro il Vitesse in Europa, vuole tornare ad essere protagonsita con la Lazio. E a modo suo: gol, gol, gol. Con belle giocate. Con l'Udinese, però, Felipe Anderson dovrebbe partire dal primo minuto. Titolare. Con Nani nuovamente in panchina, pronto ad avere spazio nella ripresa. Un valore aggiunto...

Nani: "Aspetto la mia occasione"

Il commento del portoghese in zona mista, dopo la vittoria col Chievo per 5-1: "Non è il gol più importante, ma sono felice per il contributo che ho dato in questa partita. Devo proseguire così, lavorando e aiutando la squadra, aspettando il momento per giocare. Sto bene, mi alleno ogni giorno e oggi ho avuto l’opportunità di giocare un po’. Voglio fare il meglio per la squadra e per me. Aspettiamo che Immobile recuperi - continua Nani - è un giocatore davvero molto importante per noi. Se gioco o meno il mio comportamento è questo: voglio sempre giocare ma non dipende da me. Posso provare a fare il centravanti, se l'allenatore mi proverà in quella posizione farò del mio meglio". E infine: "Adesso non ci penso, spero che Immobile possa scendere in campo. Siamo come una famiglia e spero che Ciro stia meglio visto che abbiamo tante partite, tante battaglie da affrontare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.