Milan, sogno Champions: può recuperare i 10 punti dall'Inter? VOTA

Serie A
milan_lazio_getty

I rossoneri hanno recuperato 8 punti dalla squadra di Spalletti nelle ultime 7 giornate e ora il ritardo si è ridotto a 10 lunghezze. Tra un mese c'è il derby, riuscirà il Milan a rimontare i cugini e andare in Champions?

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Con 10 punti conquistati nelle ultime 4 giornate il Milan è salito a quota 34 in classifica, balzando al 7° posto e riducendo a tre lunghezze la distanza dalla Sampdoria. La squadra di Gattuso è quindi tornata prepotentemente in corsa per l'Europa League, ma non solo. Nell'ultimo periodo infatti i rossoneri hanno rosicchiato punti un po' a tutti e in particolare a Inter, Roma e Lazio che si contendono due posti per la Champions, considerando come ormai assegnate le prime due posizioni della classifica a Napoli e Juventus. I cugini nerazzurri, che occupano la quarta piazza, l'ultima utile per accedere alla competizione europea più importante, sono ora distanti 10 punti, un ritardo sostanzioso ma forse non impossibile da colmare. Ritrovati i risultati e la fiducia, il Milan spera ora infatti in una rimonta che avrebbe del clamoroso. Basti pensare infatti che meno di due mesi fa, e precisamente al termine della 15^ giornata, la squadra rossonera pareggiava 2-2 a Benevento e scivolava a -18 dall'Inter di Spalletti, capolista e ancora imbattuta dopo il 5-0 interno sul Chievo. Da allora i nerazzurri però non sono stati più capaci di vincere e hanno gradualmente perso posizioni, fino a scendere in 4^ posizione con tre punti di vantaggio sulla Roma. Una crisi di risultati che non promette nulla di buono. Domenica, ad esempio, Icardi e compagni avevano la possibilità in casa della SPAL di agguantare momentaneamente la Lazio e allungare sulla Roma, ma la prestazione è stata sottotono come le precedenti e a tempo quasi scaduto hanno subito il pari, come successo in modo analogo prima della sosta a Firenze.

Proprio dal Franchi è invece cominciata la rincorsa del Milan. Contro la Lazio è arrivata la terza vittoria consecutiva e i rossoneri si sono finalmente scrollati di dosso il peso di aver battuto una big. I ragazzi di Simone Inzaghi non danno comunque segnali di cali immediati e sembrano quindi un traguardo irraggiungibile per i rossoneri. Non sembra così impossibile invece raggiungere l'Inter, in particolare se quest'ultima non troverà una svolta per uscire dalla crisi. Decisivo a questo punto sarà il cammino che compieranno le due squadre prima dello scontro diretto, in programma il 4 marzo. Nel mezzo ci saranno 4 giornate che daranno indicazioni importanti sulle possibilità di entrambe di arrivare in Champions. La squadra di Spalletti avrà infatti sulla carta un calendario facile, con Crotone, Bologna e Benevento in casa e il Genoa in trasferta, formazioni più deboli dei nerazzurri ma alla ricerca di punti salvezza. Il Milan invece prima del derby giocherà lontano da San Siro contro Udinese e SPAL, poi ospiterà la Sampdoria e infine sarà di scena all'Olimpico contro i giallorossi di Di Francesco. Se i rossoneri riusciranno a passare indenne questo mino ciclo di partite e magari a guadagnare altri punti dai cugini, allora il sogno Champions non sarà così utopistico, Roma permettendo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.