Roma, Monchi: "Di Francesco mai in discussione. Dzeko? Sarebbe andato via se avesse voluto"

Serie A
Il direttore sportivo della Roma Monchi, foto Getty
Monchi_getty

Nel pre partita di Hellas Verona-Roma, Monchi ha parlato della situazione in casa giallorossa, confermando piena fiducia nei confronti di Eusebio Di Francesco: "Siamo convinti al 100% del nostro allenatore"

Mercato chiuso, concentrazione adesso rivolta al campionato, dove la Roma non vince dal lontano sedici dicembre. Un periodo lungo e complicato per i giallorossi, costretti a fare i conti non solo con l’assenza di risultati, ma anche con la situazione Dzeko, vicino al Chelsea prima di decidere di rimanere in maglia giallorossa. Sul momento della squadra è intervenuto nel pre partita di Hellas Verona-Roma il direttore sportivo Monchi, il quale ha sottolineato come la società abbia piena fiducia nell’operato di Eusebio Di Francesco. "L’allenatore in bilico? Non esiste questo tema. Siamo convinti al 100% del nostro allenatore. Dopo sette partite senza vittorie nessuno è contento con se stesso, io per primo. Di Francesco non è mai stato in discussione. In Spagna meno pressioni rispetto all'Italia? Beh possiamo chiederlo a  Zidane che sei mesi fa ha vinto tutto e ora è sotto una grandissima pressione. A Siviglia ho vissuto una situazione simile a questa della Roma perchè dopo che vinci tanto si alzano le aspettative. Ma credo che le pressioni siano utili per crescere come professionisti, a Roma c’è pressione perchè la Roma è una grande squadra con molti tifosi: è normale che sia così".

Capitolo mercato

Monchi poi si sofferma sul mercato appena concluso, parlando anche della trattativa Dzeko, conclusasi con un nulla di fatto: "Non parlerei di maggiore serenità dopo la conclusione del mercato, io credo che la squadra sia rimasta fuori dalle notizie del mercato. I ragazzi sono sempre stati concentrati sul campo ma per la serenità anche della società è meglio che il mercato sia finito” le parole del direttore sportivo giallorosso ai microfoni di Premium. “Dzeko convinto a restare a Roma dalla famiglia o dalla società? Credo che tutto abbia influito. Se Edin voleva andarsene se ne sarebbe andato e se la Roma l'avesse voluto vendere l'avrebbe venduto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport