Serie A, Crotone: affaticamento per Stoian. A parte Martella e Sampirisi

Serie A
Zenga, Crotone (Ph Facebook Crotone)

Prosegue la preparazione della squadra calabrese in vista della sfida con l'Atalanta di sabato allo Scida: a parte rispetto al resto del gruppo Martella e Sampirisi, differenziato per Stoian fermato da un lieve affaticamento muscolare

LE NEWS SULLE FORMAZIONI DI CROTONE-ATALANTA

Conto alla rovescia che prosegue, dopo il pareggio contro l'Inter a San Siro (terzo risultato utile consecutivo) il Crotone prosegue nella preparazione del match contro l'Atalanta, gara che si disputerà sabato alle ore 18 allo Stadio Ezio Scida. Crotone che proverà a vendicare la sconfitta dell'andata sfruttando l'ottimo momento di forma: squadra che è tornata ad allenarsi nella giornata di oggi al centro sportivo Antico Borgo agli ordini di mister Walter Zenga e del suo staff. Consueta colazione di gruppo al bar del centro sportivo, poi tutti in campo: fase di attivazione, possessi palla, lavoro tattico, conclusioni in porta e, per concludere la sessione, una serie di partite sei contro sei ad alta intensità. Al termine della seduta, pranzo collettivo al centro sportivo e, successivamente, l'incontro con Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo, per il progetto "Per l'integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive" al quale ha partecipato anche il direttore generale del club rossoblù Raffaele Vrenna.

Le ultime dall'infermeria: lieve affaticamento per Stoian

Seduta mattutina, quella che si è svolta quest'oggi al centro sportivo Antico Borgo, che ha visto tre giocatori rossoblù allenarsi a parte rispetto al resto del gruppo. Bruno Martella - trauma distorsivo di primo grado alla caviglia destra – e Mario Sampirisi hanno svolto un lavoro differenziato mentre Stoian, a causa di un lieve affaticamento, ha lavorato a parte e le sue condizioni verranno nuovamente monitorate nella giornata di domani.

Mandragora: "Gruppo e tifosi i nostri punti di forza"

A presentare il match con l’Atalanta ci sono le parole di Rolando Mandragora che ha voluto sottolineare l'importanza del pubblico dello Scida: "Affronteremo una signora squadra e bisognerà mettere in campo tutte le forze che abbiamo a disposizione per fare bene. La forza di questa squadra è il gruppo, oltre ai tifosi che sono il dodicesimo uomo in campo e non ci fanno mai mancare il loro sostegno né allo Scida né in trasferta", le parole rilasciate al sito ufficiale del club da parte del centrocampista del Crotone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.