Fiorentina-Juventus: gioca Bernardeschi, Pioli sceglie Milenkovic, Laurini verso il forfait

Serie A

Il programma della 24^ giornata di campionato si apre con una sfida dal sapore antico. Allegri dovrà gestire gli uomini anche in vista dell'impegno in Champions. Buone notizie arrivano da Khedira, Rugani e Douglas Costa. Ma l'allenatore in conferenza stampa: "Giusto giochi Bernardeschi". Pioli potrebbe non recuperare Laurini e deve sciogliere un dubbio in attacco

FIORENTINA-JUVENTUS, LE ULTIME NEWS SULLE PROBABILI FORMAZIONI

Domani si ricomincia con il campionato. L'anticipo del venerdì metterà di fronte Juventus e Fiorentina. I viola sono reduci dalla vittoria contro il Bologna che ha fatto risollevare sia in classifica che quanto a morale la squadra di Pioli. I bianconeri invece vogliono tornare in testa al campionato aspettando la risposta del Napoli di Sarri. Due dubbi di formazione per la Fiorentina mentre Allegri fa la conta di chi recupera e di chi non ce la fa.

 

FIORENTINA-JUVENTUS, venerdì ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Fiorentina, a rischio Laurini

Pioli ritrova Pezzella in difesa. L'argentino ha scontato il turno di squalifica e tornerà titolare contro la Juventus. Problemi invece per Laurini che ha svolto un programma differenziato. Al momento ci sono poche possibilità di vederlo nella lista dei convocati. In allenamento è stato provato Bruno Gaspar sulla fascia destra ma attenzione perchè una possibile soluzione protrebbe essere quella con Pezzella a destra e Milenkovic centrale. L'altro dubbio di formazione riguarda l'attacco con il ballottaggio tra Gil Dias e Thereau. Il portoghese, gol a parte, era stato tra i migliori settimana scorsa contro il Bologna e potrebbe essere confermato.

Fiorentina (4-3-3) probabile formazione: Sportiello; Bruno Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Benassi; Chiesa, Simeone, Gil Dias
 

Juventus, Douglas Costa in gruppo. Allegri: "Gioca Bernardeschi"

Gara insidiosa per tanti motivi quella contro la Fiorentina. Alle porte c'è la Champions ma la lotta per la vetta non va dimenticata. A centrocampo non ci sarà Matuidi mentre Khedira, al pari di Rugani ha superato i test. Entrambi sono a disposizione. Altro assente sarà Sturaro, fermato da una distorsione. Nulla di particolarmente preoccupante ma il suo rientro è previsto per la prossima giornata. Buone notizie anche sul versante Douglas Costa che è rientrato in gruppo ma come annunciato da Allegri, domani giocherà Bernardeschi. In dubbio l'affaticato Barzagli.


Juventus (4-3-3) probabile formazione: Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Marchisio; Bernardeschi, Higuain, Mandzukic.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport