Milan, Kalinic out per la Spal. Rodriguez in gruppo: il punto sugli infortunati

Serie A

Prosegue la preparazione dei rossoneri in vista della prossima sfida di campionato contro la Spal: Gattuso dovrebbe essere costretto a fare a meno di Kalinic, che non ha preso parte alla seduta odierna, mentre Rodriguez è rientrato regolarmente in gruppo. Prosegue il recupero di Conti e Storari: ad annunciarlo il dottor Mazzoni, medico sociale del club, che ha fatto un punto sugli infortunati a Milan TV

SPAL-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI

Dare seguito alla striscia di risultati utili consecutivi per continuare a rincorrere un piazzamento nelle zone europee della classifica, per il Milan il prossimo ostacolo da superare è la Spal di Leonardo Semplici. Gara in programma sabato alle 15 allo stadio Mazza, per la trasferta di Ferrara Gennaro Gattuso dovrebbe essere costretto a fare a meno di Nikola Kalinic. L’attaccante croato, infatti, si è fermato per un infortunio alla regione adduttoria e le sue condizioni saranno da valutare nelle prossime ore: ad annunciarlo è stato il dottor Mazzoni, medico sociale del Milan, intervenuto ai microfoni del canale tematico rossonero per fare il punto sugli infortunati. "Kalinic quest’oggi non ha partecipato all’allenamento – ha detto Mazzoni – a causa di un’infiammazione particolarmente fastidiosa e dolente alla regione adduttoria. Si è deciso insieme di curarlo e l’evoluzione delle sue condizioni verrà valutata nelle prossime ore".

Rodriguez in gruppo, prosegue il recupero di Conti e Storari

Se da un lato Kalinic dovrebbe non farcela, le buone notizie arrivano da Ricardo Rodriguez, che ha ripreso ad allenarsi con il resto del gruppo. "Rodriguez ha risolto i problemi che ha accusato nel corso della scorsa settimana – ha aggiunto il medico sociale rossonero – e si sta allenando regolarmente in gruppo". Chiusura sugli infortunati di lungo corso, Conti e Storari: "Conti ha già preso parte ad alcuni piccoli spezzoni di allenamento, ma bisogna tenere conto che questo serve al giocatore per prendere nuovamente confidenza con i contrasti e con i traumi. C’è però tutta una riatletizzazione della condizione fisica che prevede tempi ben specifici, Gattuso si è espresso bene in conferenza parlano di un mesetto circa. Condividiamo questa posizione, verranno programmati nuovi test di Milan LAB che valuteranno la condizione atletica del giocatore, mentre quelli medici sono già stati fatti e hanno dato ottimi risultati circa la tenuta del ginocchio. Storari? Ha avuto una lesione importante del gemello mediale del polpaccio – ha concluso il dottor Mazzoni -, avevamo stimato i tempi di recupero intorno ai due mesi e ora non siamo ancora nemmeno ad un mese e mezzo. Ma Storari è davvero un grande professionista, si sta impegnando molto nella riabilitazione e gli ultimi controlli hanno dato esito positivo. Non ci sono complicazioni e probabilmente potrebbe rientrare prima di quanto previsto. Per vederlo allenarsi con la squadra, però, servirà ancora un po’ di pazienza".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.