"Festival Napoli". La rassegna stampa dei quotidiani sportivi

Serie A
La rassegna stampa sportiva
COMBO_SITO

Gli uomini di Sarri battono la Lazio in rimonta (4-1) e sono sempre primi. PokeRino del Milan di Gattuso, i rossoneri non perdono da otto partite. Ora è il turno di Inter e Roma, di scena contro Bologna e Benevento

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICHE

 

Sulle prime pagine dei giornali non si parla d'altro: "Ma che partita ha fatto il Napoli?". Quattro gol alla Lazio, vittoria in rimonta e primo posto mantenuto. La Juve dista sempre un punto. "Festival Napoli" titola la Gazzetta dello Sport, che fa leva sulla "prova di forza" dei ragazzi di Sarri, bravi a rimontare il gol di de Vrij e a dilagare nella ripresa grazie alle reti di Callejon, Mario Rui (con deviazione di Zielinski), Mertens e l'autorete di Wallace. Super Napoli, super Sarri. "Incanta Napoli" titola invece il Corriere dello Sport, con Sarri che loda i suoi: "Ripresa perfetta". Inzaghi non ci sta: "Così non va, secondo tempo inaccettabile". La Lazio perde la terza partita consecutiva ed entra in una mini-crisi, la prima stagionale. Ora l'Europa League e la gara in casa col Verona per tornare a sorridere. Felipe Anderson? Rimasto fuori per la gara contro il Napoli a causa del litigio con Simone Inzaghi, potrebbe tornare per l'Hellas lunedì 19. Ancora Napoli: "Gli invincibili" titola il Mattino, che proietta la squadra verso lo Scudetto. 

"Milan indiavolato"

Quattro gol e doppietta di Cutrone, il Milan non perde da 8 partite e ritrova la forma. "Pokerino" titola la Gazzetta dello Sport, ora l'Europa è più vicina (il Milan è a 38 punti). Primo gol anche per Lucas Biglia, nel finale segna anche Borini. E la Spal? Confermato Semplici nonostante la sconfitta in casa per 4-0. Ora Gattuso è settimo e insegue la Sampdoria, di scena oggi contro l'Hellas Verona. "Il diavolo è Cutrone, Ringhio corre forte". Anche il Corriere spende una prima pagina per i rossoneri, che finalmente tornano a sorridere dopo il periodo no concluso con l'esonero di Montella, oggi allenatore del Siviglia. Tra le altre, 1-1 tra Crotone e Atalanta, gli uomini di Gasp perdono una posizione e vengono scavalcati dal Milan. Domenica l'Inter contro il Bologna (senza l'infortunato Icardi) e la Roma in casa col Benevento. 

Llorente: "La Juve mi manca tantissimo"

Tuttosport apre con un'intervista esclusiva a Fernando Llorente, ex bomber bianconero: "La Juve mi manca tantissimo", dice l'ex attaccante dell'Athletic Bilbao, oggi al Tottenham. Poi un pensiero su Harry Kane: "Sembra che abbia un radar in testa!". Martedì la sfida di Champions contro gli Spurs, la Juve ha subito un solo gol nelle ultime 16 partite e punta alla vittoria. Lo Stadium sarà un fortino, ma occhio al bomber inglese, sempre decisivo e prolifico. Spazio anche al Torino di Mazzarri, rinato dopo l'esonero di Mihajlovic: "Bel gioco e tre punti!". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.