Milan-Samp, probabili formazioni

Serie A

Gattuso affronta la Samp schierando a centrocampo Montolivo e Biglia con Bonaventura. Confermato il tridente Suso-Cutrone-Calha

CLICCA QUI PER NAPOLI-SPAL LIVE

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SERIE A LIVE

MILAN-SAMPDORIA, domenica ore 20:45 (SKY CALCIO 1 HD)

Milan: tutto quasi uguale

Gattuso non potrà schierare il solito Milan che, nelle ultime uscite, ha sempre vissuto del ballottaggio tra le punte prima che Kalinic si fermasse. Contro la Sampdoria però mancherà lo squalificato Kessié e sarà un'assenza pesante visto che i rossoneri non hanno qualcuno che faccia le due fasi con la stessa intensità dell'ex Atalanta. Al suo posto ci sarà Montolivo. Davanti invece ci dovrebbe esserci ancora Cutrone. In difesa rientra Calabria.

Sampdoria: torna Ramirez

Assente per squalifica nell'ultimo turno di campionato, Gaston Ramirez è pronto per tornare titolare dietro alla coppia Quagliarella-Zapata. L'unico dubbio di mister Giampaolo pare essere quello sulla corsia difensiva di sinistra. Murru potrebbe essere ancora proposto nella formazione titolare, con buona pace di Strinic che prova, al momento senza successo, a tornare nell'XI di partenza.

LAZIO-VERONA, lunedì ore 20:45 (SKY SUPER CALCIO HD)

Lazio: Dubbio in mezzo al campo

La gara persa contro la Steaua in Europa League ha visto Inzaghi far tirare il fiato a qualcuno ma non solo. In vista della gara contro il Verona, il tecnico biancoceleste dovrà sostituire Lucas Leiva in mezzo al campo. L'argentino è squalificato e Murgia, titolare giovedì sera, potrebbe aver rimesso minuti nelle gambe in previsione di una maglia da titolare lunedì. L'alternativa prevede l'utilizzo di Felipe Anderson come trequartista e l'arretramento di Luis Alberto in regia. 

Verona: Ferrari potrebbe non farcela

Pecchia non dovrebbe stravolgere l'XI titolare. Il suo Verona affronterà una Lazio che non vince da un bel po' e l'attenzione difensiva dovrà essere gioco forza altissima. Ferrari però rischia grosso ed è in forte dubbio. Romulo potrebbe quindi abbassarsi in difesa oppure Pecchia potrebbe decidere di spostare in fascia un centrale per bloccare meglio le iniziative della catena di sinistra laziale. Davanti vanno verso la conferma Kean, Matos e Pektovic.

I più letti