Serie A, Cagliari: Pisacane e Diego Farias a parte

Serie A
Cagliari, allenamento (ph Twitter @CagliariCalcio)

Allenamento al cento sportivo di Asseminello per il gruppo rossoblù: hanno ripreso a lavorare, seppur a parte rispetto al resto del gruppo, Pisacane e Diego Farias. Ceppitelli: "Con il Napoli servirà la partita perfetta"

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CAGLIARI-NAPOLI

Nuova giornata di lavoro per il Cagliari che prosegue nella preparazione in vista della sfida con il Napoli, gara da sempre molto attesa dai tifosi, che si disputerà lunedì sera alla Sardegna Arena con fischio d'inizio alle ore 20:45. Gruppo rossoblù sconfitto nell'ultima giornata contro il Chievo e chiamato al riscatto contro la prima della classe, una sfida difficile almeno quanto affascinante che la squadra allenata da Diego Lopez proverà a preparare nel minimo dettaglio. Cagliari che si è ritrovato in mattinata ad Asseminello: la seduta è stata aperta da un lavoro specifico sulla forza, a seguire invece esercitazioni tecniche e una serie di mini partitelle su campo ridotto. Lavoro differenziato per Fabio Pisacane, rallentato da un ferita lacero-contusa al ginocchio destro, e Diego Farias che sta provando a smaltire il problema al polpaccio sinistro. Continua invece nelle specifiche terapie Lica Cigarini. Cagliari che tornerà ad allenarsi nella giornata di domani, quando è in programma un allenamento al mattino sul terreno di gioco della Sardegna Arena.

Ceppitelli: "Col Napoli servirà la partita perfetta"

A presentare la sfida di campionato contro il Napoli, ci sono anche le parole di Luca Ceppitelli. Il difensore rossoblù ha parlato così nel corso di un’intervista a 'La Nuova Sardegna' riportata dal sito ufficiale del club: "Col Napoli dobbiamo giocare da squadra e dare il massimo. Hanno poche debolezze, dobbiamo sfoderare la partita perfetta e sfruttare i pochi errori che commettono. Il Napoli è forte, sta lottando per vincere lo scudetto. Ma il risultato non è scritto. Anche contro la Juventus abbiamo fatto il nostro gioco. Partite come queste più di altre vengono decise dagli episodi". Ceppitelli ha poi proseguito: "Dobbiamo mettere in campo il miglior Cagliari possibile, proveremo a giocarcela e non partiamo sconfitti. L'affronteremo col piglio giusto, dando tutto noi stessi. Sappiamo quanto sia importante la partita col Napoli per noi e per i tifosi, siamo consapevoli di quanto conti fare risultato. Lotta salvezza? Ancora è presto per fare calcoli. Dobbiamo fare punti e raggiungere la soglia prima possibile e senza guardare la classifica. Penso che intorno ai 34, 35 punti si stia in Serie A", ha concluso il difensore del Cagliari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.