Crotone-Spal, Zenga: "Gara preparata con attenzione. Siamo sereni"

Serie A
Zenga, Crotone (ph sito ufficiale Crotone)

Dopo la sconfitta contro il Benevento, l'allenatore della formazione calabrese presenta la gara di domenica alle 12:30 con la Spal: "In settimana abbiamo lavorato bene e con attenzione. L'atteggiamento è sempre lo stesso, sia contro la prima che contro l'ultima. Siamo sereni"

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CROTONE-SPAL

Una sfida da non fallire, specialmente dopo il ko con il Benevento nell'ultima giornata. Crotone che si prepara ad affrontare la Spal nella sfida che si disputerà allo Scida domenica alle ore 12:30, una gara che potrebbe portare il Crotone – nel caso di successo – a +7 proprio sulla formazione allenata da Semplici che attualmente occupa la terzultima positiva in classifica. "In settimana abbiamo fatto sempre le stesse cose senza cambiare nulla, neanche l’orario, secondo me non serve. E' stata una settimana di lavoro normalissima, come tutte le altre. Abbiamo preparato la partita con grande attenzione, senza guardare chi arriva e come arriva", le parole di Walter Zenga in conferenza stampa. L’allenatore del Crotone ha poi aggiunto: "Contro la Spal giocheremo come sempre per vincere, come abbiamo fatto anche a Benevento. L'atteggiamento sarà identico se affrontiamo la prima o l’ultima in classifica. Dobbiamo restare sereni. Spal? Forse scenderanno in campo con due punte, a me però importa poco. Quello che so è quello che farà la mia squadra. Vogliamo tenerli alle spalle per raggiungere la salvezza il prima possibile", ha aggiunto Zenga.

"Tumminello? Manca tanto, non credo ai recuperi lampo"

Walter Zenga che nelle prossime settimane potrà nuovamente avere a disposizione anche Tumminello: l'attaccante di proprietà della Roma, dopo l'infortunio e l'operazione al ginocchio e la fase di riabilitazione svolta a Trigoria, è rientrato a Crotone dove completerà il ciclo riabilitativo previsto. Zenga però non vuole affrettare i tempi di recupero: "Gli manca ancora tanto, ma un conto è allenarsi da solo e un conto è stare dentro lo spogliatoio e viverlo giornalmente. Non credo però ai recuperi lampo", ha concluso l’allenatore della formazione rossoblù. Restano inoltre da valutare le condizioni di Festa e Simic, mentre prosegue nel suo lavoro di recupero personalizzato Stoian che non sarà sicuramente a disposizione per l’importantissima sfida con la Spal di domenica allo Scida.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.