Bologna, tre assenti verso la Spal

Serie A
Roberto Donadoni, allenatore del Bologna (Getty)
Donadoni_Getty

Continua il lavoro della squadra di Donadoni in preparazione della sfida contro il gruppo guidato da Semplici: differenziato per Poli, terapie per Da Costa e Palacio. Nel pomeriggio è tornato in città anche Di Francesco dopo aver concluso lo stage a Coverciano

Reduce dall’importante vittoria del turno scorso contro il Genoa, il Bologna di Roberto Donadoni anche oggi ha lavorato a Casteldebole: all’orizzonte c’è l’impegno in programma sabato prossimo alle 15 nel derby contro la Spal - che cerca punti salvezza. “In una mattina di sole e basse temperature - scrive il club rossoblù sul suo sito ufficiale - la squadra ha svolto una serie di esercitazioni tecniche e tattiche a tre giorni dal match di Ferrara” sotto gli occhi dell’allenatore e del suo staff tecnico. Si avvicina la prossima gara che i rossoblù vogliono vincere per trovare continuità e riuscire così a migliorare l’attuale bottino di 33 punti conquistati dopo 26 partite. Freddo e lavoro, dunque, i calciatori a disposizione sono stati impegnati sul campo del centro sportivo dove sono stati provati anche i movimenti da riproporre poi in partita contro la formazione di Leonardo Semplici.

Capitolo infortunati

Proseguono con i loro lavori specifici i calciatori con qualche problema fisico. Prosegue infatti il recupero dal risentimento al polpaccio destro, accusato nell’ultima gara contro il Genoa, per Andrea Poli, che così come era accaduto ieri anche oggi ha svolto un programma differenziato. Si è invece sottoposto alle terapie del caso il portiere Angelo Da Costa, che poi ha continuato la sua giornata di lavoro con una sessione differenziata. Il più lontano dal campo al momento sembra essere Rodrigo Palacio: l’attaccante argentino continua il suo percorso di recupero con le terapie stabilite dai medici del club ma il suo ritorno tra i convocati di Donadoni sembra ancora piuttosto lontano. Per la giornata di domani, quando mancheranno due giorni alla sfida contro la Spal al Mazza, la preparazione della squadra continuerà con una seduta di allenamento a porte chiuse - si legge ancora sul sito della società.

Di Francesco con il gruppo da domani

Intanto, a Coverciano, si è concluso lo stage della nuova Nazionale di Luigi Di Biagio a cui ha preso parte anche Federico Di Francesco. Si è chiusa con un gol l’avventura personale dell’attaccante con la maglia azzurra, prima di tornare a Bologna il giocatore ha messo infatti la sua firma nel tabellino dei marcatori nella sfida conclusiva giocata contro la Primavera della Fiorentina. Un largo 10-0 in favore degli azzurri il risultato finale, nel pomeriggio poi Di Francesco è rientrato a Bologna e a partire da domani sarà di nuovo a disposizione di Donadoni per preparare - insieme a i compagni - la prossima sfida nelle ultime ore che separano i rossoblù alla sfida contro la squadra di Semplici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.