Morte Davide Astori, omaggio da brividi dei compagni di squadra. VIDEO

Serie A

Nel giorno del ritrovo dopo la tragedia, i compagni di squadra di Astori hanno voluto dedicargli un omaggio meraviglioso attaccando, alle porte del Franchi, un cartello con le loro dediche, e la maglia che la società ha ritirato in suo onoreCiao Capitano, speciale Davide Astori: l'ultimo saluto in diretta oggi dalle 9:30 su Sky Sport 24 e in streaming su Skysport.it

DAVIDE ASTORI, L'ULTIMO SALUTO AL DIFENSORE

ASTORI, I RISULTATI DELL'AUTOPSIA

CAGLIARI E FIORENTINA RITIRANO LA MAGLIA NUMERO 13

IL TOCCANTE RICORDO DI SAPONARA

Un dolore straziante. A poco più di 48 ore dalla morte di Davide Astori, i compagni della Fiorentina hanno deciso di rendergli omaggio: tutti insieme. Dopo aver pranzato insieme all’interno del centro sportivo e prima della seduta di allenamento di oggi, si sono recati al Franchi dove hanno dato vita a un omaggio da brividi verso il compagno di tante sfide professionali, ma soprattutto di vita. Perché tutti erano consapevoli dell’enorme importanza di Davide Astori soprattutto per l’esempio che ha saputo fornire ai più giovani. Due maglie, un poster con tutte le dediche degli stessi membri della squadra, una rosa bianca. Tutti con gli occhi lucidi, a partire dall’allenatore Stefano Pioli. In mattinata i periti della Procura di Udine hanno effettuato l’autopsia sul corpo dello sfortunato capitano della Fiorentina. I primi risultati, gli altri deriveranno dagli esami istologici, entro i prossimi 60 giorni, parlano di “morte cardiaca senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica", dunque probabilmente per cause naturali, come se il cuore avesse rallentato. L'autopsia sul corpo del capitano della Fiorentina è durata poco più di tre ore. All'esito dell'esame, incominciato intorno alle 11 del mattino, i medici legali hanno inviato alla Procura di Udine il primo referto.  I medici hanno concluso la comunicazione alla Procura spiegando che "dal punto di vista medico legale nulla osta al seppellimento della salma". La Procura ha quindi firmato il nulla osta e il corpo del calciatore è stato messo a disposizione dei familiari intorno alle 15.30.  "Soltanto tra sessanta giorni, quando avremo la diagnosi definitiva, si potrà dire con certezza esattamente che non ci siano state cause che potevano essere riconoscibili o cause esterne di qualche tipo", ha detto il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo dopo aver ricevuto i primi riscontri dai propri periti.
 

Il cartello dedicato al capitano

Firenze, giovedì lutto cittadino

Esposizione sugli edifici pubblici della bandiera della città di Firenze abbrunata o a mezz'asta
e segni di lutto sui mezzi di trasporto pubblico e sui veicoli di servizio pubblico. È quanto prevede l'ordinanza firmata dal sindaco Dario Nardella, che ha proclamato il lutto cittadino
per la giornata di giovedì prossimo, quando alle 10 nella basilica di Santa Croce si terranno i funerali del capitano della Fiorentina Davide Astori. Nell'ordinanza il sindaco Nardella invita a osservare nei luoghi di lavoro un minuto di silenzio e raccoglimento alle 13 (numero della maglia indossata da Astori) e a osservare nelle scuole un minuto di silenzio e raccoglimento, dove possibile, sempre alle 13 e comunque nella mattina. Inoltre, invita gli esercizi commerciali ad abbassare le saracinesche per 10 minuti dalle 13 alle 13.10 e le scuole a promuovere, in accordo con le autorità scolastiche competenti, autonomi momenti di
riflessione e di approfondimento sul tema del valore dello sport e del calcio in particolare. In occasione dello svolgimento delle esequie di Davide Astori e su richiesta della questura sono stati predisposti alcuni provvedimenti di circolazione nella zona di Santa Croce.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche