Torreira e Ramirez convocati dall'Uruguay: è una Sampdoria versione Mondiale

Serie A
torreira_getty

Torreira (prima chiamata) e Ramirez (mancava dal 2016) convocati dall'Uruguay: con loro, sale a sette il numero dei calciatori della formazione allenata da Giampaolo che hanno buone possibilità di partecipare al Mondiale in Russia

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

SERIE A, ANTICIPI E POSTICIPI DALL'11^ ALLA 14^ GIORNATA DI RITORNO

Una Sampdoria versione Mondiale. Gioco di parole giustificato dai fatti: sono ben sette, infatti, i calciatori blucerchiati che hanno buone possibilità di partecipare alla prossima Coppa del Mondo. Un sogno che per molti diventerà realtà: se Zapata (Colombia), Bereszynski (Polonia), Linetty (Polonia) e Strinic (Croazia) sono praticamente certi di volare in Russia, nutrono grandi speranze di partecipare al prossimo Mondiale anche Torreira e Gaston Ramirez, entrambi convocati dal Commissario tecnico dell’Uruguay Tabarez per la per la tournée cinese che la nazionale Celeste farà a fine marzo per la China Cup, competizione che preparerà l'Uruguay in vista dei Mondiali in Russia. Per Torreira si tratta della prima chiamata in Nazionale, una convocazione che lui stesso ha definito come "un sogno che si avvera". Gaston Ramirez invece la maglia dell’Uruguay l'ha indossata già 42 volte in carriera, ma l'ultima convocazione risaliva però al novembre del 2016: un anno e mezzo dopo, ecco arrivare una nuova chiamata, una convocazione – così come per Torreira – dal profumo Mondiale.

Il sogno Mondiale di Praet

Zapata (Colombia), Bereszynski (Polonia), Linetty (Polonia) e Strinic (Croazia) sicuri di andare al Mondiale, Torreira (Uruguay) e Gaston Ramirez (Uruguay) quasi, ma c’è un altro giocatore della Sampdoria che spera in una convocazione per Russia 2018: si tratta di Dennis Praet, talento classe 1994 che sogna una chiamata dal Belgio. Con la Nazionale maggiore del suo Paese ha esordito nel 2014, ma quella contro l’Islanda è rimasta l’unica presenza fino a questo momento: alle spalle l’infortunio muscolare che lo ha costretto ai box nelle ultime settimane, Praet adesso spera di trasformare in realtà il sogno Mondiale con un finale di stagione super con la Sampdoria. Motivazioni in più in casa blucerchiata, con la squadra di Giampaolo impegnata nella conquista di un posto in Europa. Per molti, il prossimo Mondiale passa proprio da qui.

I più letti