Astori: chiusa la camera ardente a Coverciano. Oggi i funerali

Serie A

Firenze si prepara a dare l'ultimo saluto all'ex capitano Viola. E' stata allestita nella palestra di Coverciano la camera ardente, aperta al pubblico mercoledì dalle 16.30 alle 22.30. La Fiorentina, migliaia di tifosi e tantissimi rappresentanti del mondo del calcio hanno reso omaggio a Davide Astori. Oggi i funerali. Ciao Capitano, speciale Davide Astori: l'ultimo saluto in diretta oggi dalle 9.30 su Sky Sport 24 e in streaming su Skysport.it

I FUNERALI DI DAVIDE ASTORI

FIORENTINA E CAGLIARI RITIRANO LA MAGLIA N.13

MORTE ASTORI, I RISULTATI DELL'AUTOPSIA

ASTORI, L'OMAGGIO COMMOSSO DEI COMPAGNI DI SQUADRA

IL RICORDO DI ASTORI SUI CAMPI DI CHAMPIONS: LE FOTO

Si è concluso il giorno del saluto più commosso a Davide Astori. Il giorno della camera ardente, che la Fiorentina ha deciso di allestire e aprire al pubblico mercoledì dalle 16.30 alle 22.30 presso il Centro Tecnico di Coverciano, per permettere, a chi volesse, di rendere omaggio all'ex capitano viola, deceduto nella camera di un albergo di Udine nella notte tra sabato e domenica a causa di una bradiartmia. Oltre ai suoi ex compagni, anche alcuni amici che Davide si era fatto nel mondo del calcio sono arrivati a Coverciano, come il rossonero Antonelli, suo compagno ai tempi della Primavera del Milan, e Daniele De Rossi. Oggi, invece, ci saranno i funerali che si terrano nella basilica di Santa Croce e che vi trasmetteremo in Live streaming sul nostro sito. Sono attese rappresentanze di tutte le società di Serie A e di tutto il mondo istituzionale del calcio e dello sport. 

ore 22.30 - Chiusa la camera ardente

Chiude la camera ardente allestita al Centro tecnico di Coverciano per l'ultimo saluto al capitano della Fiorentina Davide Astori. Gli ultimi a uscire sono stati i suoi compagni ed ex compagni, come Borja Valero, Vecino, Cristoforo, Simeone, Maxi Olivera, Carlos Sanchez, Matri, Manuel Pasqual, ed ex calciatori come Sebastien Frey e Luca Toni. All'interno della palestra del Centro tecnico Federale ci sono ancora i familiari con la compagna di Astori, Francesca. Nelle 6 ore di apertura della camera ardente migliaia e migliaia di persone hanno varcato la soglia per rendere omaggio al giocatore. Nella giornata di giovedì i funerali.

ore 21.30 - Continuano le visite alla camera ardente

La città di Firenze - e non solo - continua a rendere omaggio a Davide Astori. Ancora tanti i tifosi in coda a Coverciano. Sono arrivati da pochi minuti altri amici del mondo del calcio, come Frey, Vecino, Borja Valero, mentre sono tornati Giovanni Simeone e Maxi Olivera. Presenti a Coverciano anche Manuel Pasqual, Carlos Sanchez e l’ex portiere del Cagliari, Federico Marchetti.

ore 20.45 - il minuto di silenzio in Champions

Uno schermo gigante con la foto di Davide Astori, un minuto di silenzio commovente prima del ritorno degli ottavi di Champions League. A Wembley (per Tottenham-Juventus), ma anche a Manchester (per City-Basilea), i pensieri sono rivolti all'ex capitano della Fiorentina.

ore 20.10 - Il Benevento con l'hashtag #CiaoDavide13

Sulla parte alta della manica sinistra della maglia con la quale il Benevento scenderà in campo domenica prossima a Firenze, contro la Fiorentina, verrà stampato l'hashtag #CiaoDavide13, scritto in viola per omaggiare la memoria di Astori, con gli stemmi dei due club poco più sopra. La decisione è stata presa dalla società giallorossa presieduta da Oreste Vigorito.

ore 20.00 - Diego Della Valle rende omaggio ad Astori

Anche il patron Diego Della Valle è arrivato al Centro tecnico federale di Coverciano (Firenze) per
rendere omaggio al feretro di Davide Astori. In serata continua la processione di tifosi e di cittadini. Migliaia e migliaia le persone che hanno finora raggiunto Coverciano per l'estremo saluto al capitano della Fiorentina. Tra loro gli amici calciatori, come il portiere Emiliano Viviano e l'attaccante Fabio Quagliarella della Sampdoria.

ore 19.50 - Figc, un minuto di raccoglimento in Serie A, B e C

Per commemorare Davide Astori, il commissario straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini, ha disposto che venga osservato un minuto di raccoglimento in tutte le partite di calcio programmate nel prossimo weekend in Serie A, B e C. Lo riferisce, in una nota, la Figc.

ore 18.30 - Anche il sindaco di Firenze ha salutato Astori

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, è arrivato al centro tecnico federale di Coverciano dove è stata allestita la camera ardente per la salma del capitano della Fiorentina Davide Astori. Nardella, accompagnato dall'assessore allo Sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci, si è fermato in raccoglimento davanti al feretro, come stanno facendo dalle ore 16.30 di oggi migliaia di fiorentini e rappresentanti del mondo del calcio.

ore 18.27 - La delegazione della Roma ai funerali

Alle 6.15 di domani mattina si ritroveranno a Trigoria Totti, De Rossi e Bruno Conti (amico di Astori dai tempi del Cagliari, quando Davide giocava con il figlio Daniele). Da Trigoria direzione stazione Termini per prendere il treno per Firenze. Insieme a loro, ci saranno anche Florenzi e Nainggolan.

ore 18.24 - Lutto cittadino a Firenze

Esposizione sugli edifici pubblici della bandiera della città di Firenze abbrunata o a mezz'asta e segni di lutto sui mezzi di trasporto pubblico e sui veicoli di servizio pubblico: è quanto prevede l'ordinanza firmata dal sindaco Dario Nardella, che ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani, giovedì 8 marzo, quando alle ore 10, nella basilica di Santa Croce si terranno i funerali del capitano della Fiorentina Davide Astori. Nell'ordinanza il sindaco Nardella invita a osservare nei luoghi di lavoro un minuto di silenzio e raccoglimento alle ore 13 (numero della maglia indossata da Astori) e a osservare nelle scuole un minuto di silenzio e raccoglimento, dove possibile, sempre alle ore 13 e comunque nella mattina. Inoltre, Nardella invita gli esercizi commerciali ad abbassare le saracinesche per 10 minuti dalle 13 alle 13.10 e le scuole a promuovere, in accordo con le autorità scolastiche competenti, autonomi momenti di riflessione e di approfondimento sul tema del valore dello sport e del calcio in particolare. Sarà il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, a celebrare i funerali di Davide Astori nella Basilica di Santa Croce. La presenza dell'arcivescovo è stata richiesta dai vertici della società della Fiorentina e dal Comune. Alla messa funebre interverranno in prima fila i giocatori della Fiorentina e i vertici della società viola, il sindaco Dario Nardella e l'assessore regionale allo sport Stefania Saccardi.

ore 18.07 - La Fiorentina lascia Coverciano tra gli applausi

Il pullman della Fiorentina ha appena lasciato Coverciano dopo aver fatto visita alla camera ardente di Astori. La squadra è stata salutata dall'applauso di tutti i presenti.

ore 17.50 - Batistuta: "Sono senza parole, morte inaccettabile"

"Sono dall'altra parte del mondo, ma vorrei essere a Firenze per dare l'ultimo saluto a Davide, insieme alla mia gente. Sono senza parole. Per la morte con c'è mai risposta, ma stavolta è stata pazzesca". Lo scrive Gabriel Omar Batistuta in una lettera diffusa tramite l'ANSA dopo la morte di Davide Astori. "Un calciatore che muore dormendo - ha aggiunto - è qualcosa di incredibile, inspiegabile, inaccettabile. Un trauma che colpisce una comunità, in particolare il nostro mondo. Non conoscevo di persona Davide, ma i miei amici fiorentini mi avevano sempre presentato uno splendido ritratto di lui. In campo parlavano classe e bravura, fuori lo spessore era ancora più alto. Mi raccontano che fosse sempre impegnato sul fronte della solidarietà e della beneficenza. Nello spogliatoio un leader silenzioso, ma determinato. Davide era un esempio assoluto". Secondo Batistuta "la Fiorentina aveva fatto bene ad affidargli la fascia perché Davide prima di tutto era un uomo vero. E per me questo nella vita resta l'elemento decisivo. Ho sempre pensato che la storia viola avesse un solo capitano, il mio fraterno amico Giancarlo Antognoni. D'ora in poi ne avrà due, per sempre. Cerchiamo di onorare al meglio la memoria di Davide e soffochiamo di affetto Francesca, Vittoria e i suoi familiari. Un abbraccio a tutta la Fiorentina e un bacione a Firenze".

ore 17.45 - Immobile: "E' una botta terribile"

"Mi dispiace tanto non poter andare domani ai funerali, questa notizia è stata una botta terribile e siamo tutti vicini alla famiglia". Sono le parole dell'attaccante della Lazio Ciro Immobile sulla morte di Astori. "Davide lo conoscevo bene, come persona era sempre disponibile e umile, davvero a modo, questa cosa ci ha toccato nel profondo".

ore 17.40 - L'Inter rinuncia alla patch celebrativa in segno di lutto

In segno di lutto per Davide Astori e Gian Marco Moratti saranno ridotte al minimo le celebrazioni allo stadio prima della sfida con il Napoli. I giocatori dell'Inter non indosseranno al braccio la patch celebrativa per i 110 anni che era già stata preparata.

ore 17.20 - Presente anche Daniele De Rossi

Anche Daniele De Rossi è arrivato a Coverciano. E' uno dei più scossi dalla tragedia fra i calciatori della Roma per il legame - anche extracalcistico - che aveva instaurato con Astori. De Rossi ha raggiunto la camera ardente dal retro, senza farsi vedere da nessuno.

ore 17.12 - Arriva il pullman della Fiorentina

Il pullman della Fiorentina è arrivato a Coverciano per dare l'ultimo saluto al capitano, insieme al presidente onorario Andrea Della Valle, accolto da un applauso dalle persone presenti. La maglia viola numero 13 è stata appoggiata sopra la bara nella camera ardente, allestita nella palestra del centro tecnico federale di Coverciano. E' arrivata anche la delegazione del Torino (formata da Belotti, De Silvestri e Ljajic) e altri giocatori, come i rossoneri Montolivo, Abate e Antonelli.

ore 17.00 - Il comunicato della Fiorentina sui funerali

Attraverso un comunicato pubblicato sul sito, la Fiorentina ha dato delle disposizioni in merito ai funerali in programma giovedì. "La Fiorentina comunica che, a seguito del considerevole numero di persone che renderanno omaggio alle esequie di Davide Astori, per ragioni di sicurezza, non sarà consentito l'accesso al pubblico all'interno della Basilica di Santa Croce. Per tutti coloro che vorranno salutare per l'ultima volta il capitano viola, informiamo che domani mattina il feretro, prima di raggiungere la Basilica, transiterà da viale Fanti, e farà una sosta davanti al suo stadio, prima di proseguire verso Santa Croce".

ore 16.40 - Aperti i cancelli di Coverciano

Sono tantissimi i tifosi in coda a Coverciano per dare l'ultimo saluto a Davide Astori. Ci sono persone di tutte le età: dai bambini agli anziani. E anche tanti personaggi del mondo sportivo, come l'ex arbitro Pierluigi Collina e l'ex attaccante della Fiorentina e della Nazionale Francesco 'Ciccio' Graziani.

ore 16.33 - Inzaghi: "Un dramma che ci ha colpito nel profondo"

"Il mio pensiero va alla sua splendida bambina che non avrà la fortuna di conoscere il papà, alla compagna e alla famiglia" - ha dichiarato l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi - "E' una tragedia che ci ha colpito molto".

ore 15.52 - Alle 16.20 in arrivo treno da Torino con la delegazione del Toro

Alle ore 16.20 è in arrivo un treno da Torino con il direttore generale del Toro Antonio Comi. Insieme al dirigente granata ci saranno Andrea Belotti, Adem Ljajic, Lorenzo De Silvestri e Salvatore Sirigu, che porteranno una maglia proprio del Torino con il numero 13 firmata da tutti i giocatori granata.

ore 15.25 - In aumento le persone davanti ai cancelli di Coverciano

In attesa dell'apertura della camera ardente alle 16.30, cresce il numero di tifosi che hanno raggiunto Coverciano per l'ultimo saluto ad Astori. La Federazione ha disposto un corridoio transennato per facilitare l'ingresso presso il centro sportivo.

ore 15.12  - Della Valle al muro del pianto Viola

Anche Andrea Della Valle ha voluto fermarsi davanti al 'muro del pianto' eretto in questi giorni dai tifosi viola sulle cancellate dello stadio Franchi per ricordare Davide Astori. Il presidente onorario della Fiorentina, insieme al presidente esecutivo Mario Cognigni e al club manager Giancarlo Antognoni, dopo aver pranzato con la squadra nel centro sportivo, si e' diretto allo stadio davanti al muro di sciarpe, bandiere, striscioni, disegni e messaggi, tantissimi messaggi per il capitano scomparso improvvisamente tre giorni fa. Messaggi che Della Valle si e' soffermato a leggere ad uno ad uno. "Firenze e' cosi', e' questa" ha mormorato visibilmente commosso.
Intanto a Coverciano, dove alle 16,30 sara' aperta la camera ardente, nella grande palestra, sono arrivati i genitori e uno dei fratelli di Astori che saranno ospiti della Federazione. L'altro fratello, Marco, sta accompagnando la salma partita in mattinata da Udine

ore 15.00 - Gattuso: "Astori umilissimo, maturo già a 16 anni"

L'allenatore del Milan ha parlato a Sky Sport prima della conferenza stampa in vista dell'Arsenal, soffermandosi anche sulla scomparsa del capitano della Fiorentina: "Aveva 16-17 anni quando l’ho conosciuto e abbiamo ricordato insieme questa storia quando l’ho visto l'ultima volta. Mi chiedeva sempre il permesso per usare la palestra finché io non gli dissi che non dovevo dargli nessuna autorizzazione: questo fa capire la persona che era, molto umile e semplice. Era impeccabile ed era già molto maturo. Mancherà a tutti. Bisogna ricordarlo sempre. Sono state ore davvero brutte e difficili. In tanti lo conoscevano, sono andati in vacanza con lui, è stata dura da digerire. Era un grande atleta e un grande uomo”.

ore 14.50 - Gerson: "Non ci sono parole, lo spogliatoio è triste"

Intervistato in esclusiva da Sky Sport, il brasiliano Gerson ha parlato di Davide Astori: "Non ci sono parole. Non ho giocato con lui ma è un collega, De Rossi, Nainggolan, Florenzi e altri hanno lavorato con lui, sono stati suoi compagni. Lo spogliatoio è triste, tutta la squadra lo è".

ore 14.47 - Annullato l'allenamento del pomeriggio della Fiorentina

La società viola ha deciso di annullare la seconda seduta giornaliera per consentire alla squadra di arrivare con più calma a Coverciano per l'ultimo saluto ad Astori. La delegazione viola già presente a Coverciano, a questo punto, aspetterà il resto della squadra direttamente nel centro federale. Arrivato anche Cognini, il presidente della Fiorentina

ore 14.38 - La salma di Astori è a Coverciano

In attesa che venga aperta al pubblico la camera ardente allestita nella palestra di Coverciano, è arrivata presso il centro sportivo azzurro la macchina che trasportata il corpo di Davide, partita questa mattina da Udine. Assieme ad Astori anche il fratello Marco, ad attenderli a Coverciano il resto della famiglia: padre, madre, l'altro fratello e la compagna Francesca

ore 14.22 - Pioli e una delegazione viola a Coverciano

Visita a sorpresa di Pioli e di una piccola delegazione della Fiorentina nella pausa tra un allenamento e l'altro della squadra Viola. In attesa che nel pomeriggio tutta la squadra raggiunge Coverciano, l'allenatore della Fiorentina ha voluto raggiungere il centro federale alla testa di un mini corteo formato da Pioli, lo staff medico (compreso anche Luca pengue, medico sociale viola), Falcinelli, Sportiello, Saponara e il Ds Corvino per un primo veloce saluto ad Astori. Subito dopo la delegazione tornerà al centro sportivo viola per la seconda seduta di allenamento, al termine della quale torneranno tutti a Coverciano. Presente anche Michele Uva, vice presidente Uefa.

ore 13.50 - A Coverciano i primi familiari

Poco prima delle 14.00 hanno raggiunto Coverciano alcuni familiari di Davide Astori, tra cui il padre, la madre e il fratello, accompagnato dalla sua famiglia. Aumenta sensibilmente, invece, il numero dei tifosi che attendono il feretro di Davide. Tra i presenti anche il padre di Bernardeschi.

ore 13.42 - La fascia omaggio del Chievo

La squadra veronese ha deciso di voler omaggiare Astori anche sul campo, facendo preparare una fascia particolare da far indossare a Dainelli (o a chi ne farà e veci) durante il derby contro il Verona: in mezzo al logo delle squadre campeggia la scritta GRAZIE DAVIDE

ore 13.12 - Primi tifosi a Coverciano

Attorno all'ora di pranzo sono cominciati ad arrivare a Coverciano i primi tifosi, in attesa dell'arrivo della macchina che da Udine sta trasportardo il corpo di Astori, previsto per le 14.30.

ore 12.00 - Il nuovo video-saluto della Fiorentina

La terra degli uomini di Jovanotti come colonna sonora per un altro video-saluto da parte del club viola al proprio capitano. I gol, il sorriso, la faccia pulita di Davide Astori, prematuramente scomparso, fanno da immagini alla canzone di Jovanotti a poche ore dalla camera ardente a Coverciano.

ore 11.53 - Fiori nello spogliatoio di Coverciano 

La Federazione ha deciso di lasciare un omaggio per Davide Astori anche nello spogliatoio di Coverciano, dove un mazzolino di fiori è stato adagiato nel posto che solitamente l'ex difensore della Fiorentina occupava quando veniva in Nazionale

ore 10.30 - Il feretro è partito da Udine

La salma del capitano della Fiorentina Davide Astori è partita attorno alle 10.30 da Udine per raggiungere Coverciano dove nel pomeriggio sarà allestita la camera ardente. Il feretro ha lasciato le celle mortuarie dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine intorno alle 10. La Procura aveva firmato ieri pomeriggio il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari, all'esito del primo responso dell'autopsia che ha individuato in una "morte cardiaca senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica", dunque probabilmente per cause naturali, come se il cuore avesse rallentato, le cause del decesso del giocatore

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche