Cagliari, a parte Cragno: trauma contusivo per il portiere

Serie A
Cragno, Cagliari (Getty)

Ripresa degli allenamenti per il gruppo rossoblù in vista della sfida con il Benevento: lavoro in piscina per Sau e Lykogiannis, seduta personalizzata invece per Alessio Cragno che ha riportato un trauma contusivo alla coscia destra

L'amarezza per una vittoria sfumata proprio sul più bello, a pochi secondi dalla fine: il 2-2 contro la Lazio alla Sardegna Arena resta comunque un risultato positivo sia per la prestazione messa in campo dalla squadra rossoblù, sia per la forza dell'avversario. La classifica però non sorride proprio del tutto alla formazione sarda: 26 punti in classifica, due lunghezze in più rispetto al terzetto composto da Crotone, Sassuolo e Spal (una partita in più) che attualmente occupa il terzultimo posto. Necessario dunque tornare a fare subito bottino pieno, iniziando proprio dalla prossima gara di campionato, quella che vedrà il Cagliari impegnato in trasferta contro il Benevento.

Esercitazioni tecnico-fisiche e parte

Dopo il giorno di riposo concesso alla squadra da Diego Lopez, il gruppo rossoblù si è ritrovato questo pomeriggio al centro sportivo di Asseminello per la prima giornata di lavoro in vista della sfida contro il Benevento, gara che si disputerà domenica pomeriggio al Vigorito con fischio d'inizio alle ore 15. Squadra divisa in due gruppi: chi è sceso in campo contro la Lazio ha svolto attivazione in palestra e lavoro a secco con i preparatori atletici, per tutti gli altri invece riscaldamento tecnico una serie di esercitazioni tecnico-fisiche e per conclude una partitella in famiglia.

A parte Cragno, piscina per Sau e Lykogiannis

Nell'allenamento pomeridiano, il primo della settimana che porterà alla sfida con il Benevento, Diego Lopez ha dovuto fare a meno di Marco Sau e Lykogiannis - affaticamento al polpaccio sinistro per quest'ultimo – che hanno svolto lavoro in piscina, continua invece nella sua tabella di lavoro Cigarini che prosegue il recupero dopo la frattura al piede destro. Non si è allenato con il resto dei compagni in gruppo invece Alessio Cragno: il portiere ha svolto del lavoro personalizzato a causa di trauma contusivo alla coscia destra riportato nella gara di campionato contro la Lazio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.