Serie A, le probabili formazioni della 29^ giornata

Serie A

Tutte le news e le ultime dai campi degli inviati di Sky. Spalletti è sempre alle prese con centrocampo e trequartista. Gattuso perde Romagnoli e lascia a casa Kalinic per scelta tecnica. Lazio contro il Bologna senza Sergej. Nella Roma out De Rossi e Perotti mentre il Napoli non cambia

MILAN-CHIEVO LIVE

CROTONE-ROMA LIVE

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA LIVE

Nelle gare pomeridiane della 29^ giornata la Roma va a Crotone: Di Francesco ha annunciato che giocherà Gonalons al posto di De Rossi ed El Shaarawy per Perotti. Il Milan, dopo l'eliminazione in Europa League, terrà ancora ai box Kalinic (out per scelta tecnica). Nel Toro Mazzarri recupera un paio di pedine fondamentali, mentre la Lazio di Simone Inzaghi contro il Bologna sarà senza Milinkovic-Savic. Napoli-Genoa l'altro posticipo: Sarri può tornare a -2 dalla Juventus, blocata ieri sullo 0-0 a Ferrara. In vista delle varie formazioni di Superscudetto e delle leghe private ecco il quadro completo delle probabili formazioni. E ancora buon fantacalcio a tutti.

BENEVENTO-CAGLIARI, domenica ore 15:00 (SKY CALCIO 5 HD)

Benevento, Sandro torna?

De Zerbi sta recuperando quasi tutti. Antei a parte (stagione finita da tempo), contro il Cagliari mancherà lo squalificato Del Pinto ma a centrocampo tornerà Viola. Sandro, al pari di D'Alessandro, è tornato parzialmente in gruppo e punta ad esserci per questa sfida delicatissima.


Cagliari, conferma per Miangue

Contro il Benevento Lopez non dovrebbe cambiare molto rispetto alla gara contro la Lazio. Han e Farias, con tutta probabilità, si alterneranno durante la gara con il nord coreano favorito per iniziare il match. Lykogiannis non è ancora totalmente recuperato e quindi Miangue dovrebbe essere confermato sulla fascia sinistra.


CROTONE-ROMA, domenica ore 15:00 (SKY CALCIO 2 HD)

Crotone, stesso attacco per Zenga

Budimir è ancora out e lo sarà per almeno un altro mese; Rodhen è reduce da una contrattura e potrebbe recuperare ma solo per la panchina. Dietro Sampirisi è in ballottaggio con Faraoni mentre il trio d'attacco, con tutta probabilità, sarà ancora composto da Ricci, Trotta e Nailini. L'unico dubbio di formazione riguarda Stoian che al momento è favorito su Barberis. Il ballottaggio tra i due è vivo.


Roma, Perotti non convocato. Gonalons titolare

Di Francesco spera che la carica emotiva dopo l'ottimo risultato in Champions non sia svanita. A Crotone mancherà lo squalificato De Rossi; da monitorare anche il ginocchio di Under che non è al 100%. L'ultima novità negativa riguarda Perotti che non ha superato l'ultimo provino e che quindi non è disponbile. Di Francesco ha annunciato che sia Gonalons che El Shaarawy saranno nell' XI iniziale.


MILAN-CHIEVO, domenica ore 15:00 (SKY SPORT 1 HD)

Milan, escluso Kalinic!

In casa Milan tiene banco il recente caso Kalinic. Il croato non è in ballottaggio con Cutrone perché Gattuso non lo ha convocato per la gara contro il Chievo per scelta tecnica. Out anche Romagnoli (non convocato nemmeno da Di Biagio) Abate e Calabria. Borini quindi ancora favorito sulla desta. Di fianco a Bonucci potrebbe toccare a Zapata mentre Biglia torna ad avere le chiavi del centrocampo.


Chievo, Maran ancora con una punta?

A San Siro i gialloblù dovrebbero optare per un 4-3-1-2 con Giaccherini trequartista. La coppia d'attacco scelta da Maran dovrebbe essere composta da Inglese e Birsa. In difesa Jaroszynski e Tomovic puntano a vincere il rispettivo ballottaggio con Dainelli e Gobbi. Possibile novità anche in mediana con Bastien che al momento è in pole. Nel caso l'escluso sarebbe Hetemaj.

 

TORINO-FIORENTINA, domenica ore 15:00 (SKY CALCIO 3 HD)

Torino, De Silvestri e Niang recuperati

Buone notizie per Walter Mazzarri che dovrebbe in difesa dovrebbe poter contare su De Silvestri. Sicuro invece il rientro di Burdisso dopo la squalifica. Anche Niang è pronto a riprendersi il posto nella formazione di partenza. Il francese però deve battere la concorrenza di Berenguer che resta, al momento, in pole per una maglia da titolare. Ai box ci sono Lyanco, Molinaro e Obi con quest'ultimo che sarà rimpiazzato, con tutta probabilità, da Acquah.


Fiorentina, Simeone rischia

In difesa Laurini spera in una maglia da titolare. Milenkovic infatti non è al meglio ma resta il candidato numero uno sulla fascia destra. A centrocampo non dovrebbero esserci sorprese mentre in attacco Saponara va verso la conferma ma la novità potrebbe riguardare Simeone, ancora con il problema del gol. Attenzione però anche alla lista dei diffidati. Sono tre in casa viola (Biraghi, Benassi e Chiesa) e magari Pioli potrebbe preservare qualcuno.


VERONA-ATALANTA, domenica ore 15:00 (SKY CALCIO 4 HD)

Verona, lesione per Kean. Fuori (almeno) un mese

Lo stop di Kean complica non poco i piani di Pecchia. Contro l'Atalanta rientra capitan Romulo mentre Alessio Cerci, che sta recuperando, non sarà convocato nemmeno questo weekend. Davanti per ora ci saranno Petkovic e Verde con Matos in fascia. Un'arma (ma a gara in corso) è il giovane Tupta. In mediana torna anche Valoti.


Atalanta, Gomez ci prova

Espulso contro la Juventus nel recupero, Mancini non sarà ovviamente disponibile per la trasferta di Verona. In dubbio Gomez: il 'Papu' è monitorato e potrebbe essere risparmiato. Spazio quindi alla coppia Ilicic-Petagna? Molto probabilmente sì, Cornelius permettendo. In difesa Caldara va verso la convocazione


LAZIO-BOLOGNA, domenica ore 20:45 (SKY CALCIO 2 HD)

Lazio, Lukaku al posto di Lulic. Milinkovic non convocato

Dopo la splendida qualificazione in quel di Kiev la Lazio è attesa dalla sfida col Bologna. Inzaghi dovrà valutare oggi stanchezza e condizione fisica di alcuni dei suoi. In difesa potrebbero rivedersi o Bastos o Wallace. Marusic dovrebbe tornare a presidiare la fascia destra mentre a sinistra Lukaku prenderà il posto di Lulic (problemi muscolari). Milinkovic-Savic out.


Bologna, Palacio in rampa di lancio

Donadoni ha tutti i difensori a disposizione. Il rientro di Gonzalez potrebbe far propendere per un ritorno alla difesa a 4. Davanti Palacio è recuperato e punta a superare nelle preferenze sia Destro che Avenatti. In caso di 3-5-1-1 l'argentino sarebbe supportato da Verdi, con il 4-3-3 si aggiungerebbe un Di Francesco più 'alto'. In mezzo ancora out Poli.

 

NAPOLI-GENOA, domenica ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Napoli, Milik scalpita

Le notizie in casa Napoli riguardano i 'non titolarissimi'. Chiriches sta recuperando a pieno e potrebbe tornare a disposizione già da domenica ma Albiol e Koulibaly saranno la coppia di centrali titolare. In attacco Milik vorrebbe essere molto più che un'arma da utilizzare a gara in corso ma Sarri, salvo clamorose sorprese, sceglier ancora l'attacco leggero.


Genoa, Taarabt torna a disposizione

Ballardini potrebbe confermare in blocco l'XI titolare che ha iniziato la partita contro il Milan, persa poi all'ultimo secondo. Sulla desta Rosi e Lazovic hanno le stesse possbilità con l'italiano leggermente in vantaggio mentre in mezzo Bessa pare ancora destinato alla panchina. Taarabt nel frattempo torna a disposizione ma al 'San Paolo', quasi sicuramente, partirà dalla panchina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport