Sassuolo, Iachini: "E' ora di concretizzare"

Serie A
Giuseppe Iachini, Sassuolo (foto sito ufficiale Sassuolo)
iachini-conferenza

L’allenatore neroverde: "Domani sarà una gara difficile, da affrontare con personalità. Abbiamo undici gare in cui dobbiamo cercare di fare punti e prestazioni giuste dal punto di vista dello spirito, della mentalità e dell’organizzazione"

"I numeri parlano chiaro e non possiamo fare a meno di guardare la classifica, ma senza preoccuparci”. Parola di Giuseppe Iachini, che nella conferenza stampa che anticipa la partita contro l’Udinese, tranquillizza così tutto l’ambiente. La situazione non è buona ma non serve farsi prendere dall’agitazione e contro i bianconeri servirà trovare i tre punti migliorando soprattutto alcune situazioni: “Ci sono anche altri dati dicono che siamo la nona squadra del campionato per numero di occasioni a partita, quindi creiamo molto ma non concretizziamo - continua Iachini - almeno in cinque patite su sette siamo usciti dal campo senza raccogliere quello che meritavamo. Ai ragazzi dico sempre di giocare senza paura, perché sennò non si conclude nulla. Pensiamo a una partita per volta con la voglia di dimostrare quello che sappiamo fare, dando il massimo per fare vedere che possiamo giocarcela con tutti. Domani sarà una gara difficile, da affrontare con personalità. Abbiamo undici gare in cui dobbiamo cercare di fare punti e prestazioni giuste dal punto di vista dello spirito, della mentalità e dell’organizzazione. Quando abbiamo messo in campo questi fattori, diverse volte non abbiamo portato a casa quanto meritavamo, ma dobbiamo continuare a lavorare con questa idea. Solo così possiamo pensare che la palla possa andare dentro come all’inizio".

"Simili all’Udinese per certi aspetti"

E ancora, sul prossimo avversario: “L’Udinese è una squadra nota che in casa ha fatto molto bene e ha una sua identità - ha concluso l’allenatore neroverde - anche grazie ad uno stadio raccolto attorno alla squadra. Ci servirà personalità per fare la partita, rispettando l’avversario ma allo steso tempo cercando di fare il nostro. L’Udinese ha giocatori importanti, ci vorrà la partita perfetta per portare a casa punti. I bianconeri hanno fatto un bel percorso, come noi lo abbiamo fatto appena sono arrivato, con 10 punti in 5 partite. Dopo, qualcosa può andare meno bene e si raccolgono meno punti, ma ciò non vuol dire che la squadra giochi male. Si tende ad associare la sconfitta con una prestazione negativa, ma spesso sono solo episodi a determinare il risultato. Noi e l’Udinese sotto questo aspetto siamo molto simili”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport