Bologna, Bigon: "Importantissimo il rientro di Palacio"

Serie A
Riccardo Bigon, ds del Bologna (sito ufficiale)
bigon_bologna

Donadoni ko per influenza, il ds in conferenza stampa: "Polemiche arbitrali di casa Lazio? Ricordiamo che negli ultimi 3 anni si trovano in testa alla classifica dei rigori a favore con 33, mentre noi siamo ultimi a 6"

Niente conferenza stampa pre Lazio per Roberto Donadoni, l’allenatore del Bologna è stato messo ko dall’influenza e non si è pertanto presentato in sala stampa per anticipare i temi della gara che chiuderà la domenica di Serie A. In dubbio anche la sua presenza all’Olimpico, intanto però è stato reso noto (attraverso i canali ufficiali del club) l’elenco dei calciatori a disposizione per il match contro il biancocelesti di Simone Inzaghi. Dopo la rifinitura le ultime scelte, questa la lista completa dei calciatori che viaggeranno a Roma. Portieri: Mirante, Ravaglia, Santurro. Difensori: De Maio, Gonzalez, Helander, Krafth, Masina, Mbaye, Romagnoli, Torosidis. Centrocampisti: Crisetig, Donsah, Dzemaili, Nagy, Pulgar. Attaccanti: Avenatti, Destro, Di Francesco, Falletti, Krejci, Palacio, Verdi. Niente parole della vigilia per Donadoni ma a parlare in casa Bologna è stato il direttore sportivo Riccardo Bigon che ha così avuto modo di spiegare anche l’assenza dell’allenatore.

Parola al ds

Ai microfoni di Sky è intervenuto così il ds per presentare il posticipo di domani all’Olimpico: "Il Mister ha un’influenza abbastanza forte e anche oggi non sarà qui a Casteldebole - si legge sul sito ufficiale del Bologna - speriamo riesca ad essere presente domani a Roma con la squadra. Incontreremo una Lazio forte che sta molto bene, ma noi vogliamo diminuire nel futuro il nostro divario con le grandi e tale crescita passa da partite di questo genere. La trasferta di giovedì a Kiev? Forse lascerà qualche scoria nella Lazio sul piano fisico, ma da quella vittoria di sicuro traggono ancora più fiducia e forza mentale perché hanno ottenuto un grande risultato. Le polemiche arbitrali di casa Lazio? Non siamo spaventati e abbiamo molta fiducia negli arbitri e nei loro assistenti. La tecnologia aiuta a sbagliare di meno ma non ridurrà mai del tutto l’errore umano. Loro hanno avuto qualche episodio negativo ma ricordiamo che negli ultimi 3 anni si trovano in testa alla classifica dei rigori a favore con 33, mentre noi siamo ultimi a 6: se non ci lamentiamo noi, non trovo certo giusto che lo facciano loro. Il rientro di Palacio per il Bologna è molto importante, se giocherà dal primo minuto o meno dipenderà dalle sensazioni che lo staff tecnico ricaverà in merito anche oggi e domani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.