Cagliari, Pavoletti: "Amo i gol pesanti. Nazionale? Sognare non costa nulla"

Serie A
Pavoletti, Cagliari (Getty)

L'attaccante rossoblù: "All'inizio non stavo bene fisicamente, ma ora tutto va per il meglio. Gol? Mi piace segnarli nelle partite giuste, quella di Benevento è stata una rete pesante. Sogno la Nazionale". Allenamento ad Asseminello: Cigarini prosegue nel suo percorso di recupero

SERIE A, CLASSIFICA E RISULTATI

Gol pesanti per regalare la salvezza al Cagliari. "Qui sto benissimo, c'è un bel progetto societario e la piazza è calda come piace a me. Sono arrivato con gioia e grande voglia, ma fisicamente non ero il vero Pavoletti, ora va tutto per il meglio. Il numero di gol fa piacere, ma è più importante farli nelle partite giuste: contro certe squadre e in particolari momenti della stagione valgono doppio. Per esempio, quello di Benevento è stato un gol pesante", firmato Leonardo Pavoletti. L'attaccante della formazione rossoblù ha parlato così nel corso di un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport e riportata dal sito ufficiale del club sardo: "7 gol di testa sugli 8 realizzati? Pensare che non è nemmeno la mia specialità. Io sono bravo a fare gol di prima, a concludere subito per battere sul tempo il portiere", sorride Pavoletti.

"Nazionale? Sognare non costa nulla"

Pavoletti che dimostra di avere le idee chiare anche sugli obiettivi da raggiungere: "Un calciatore deve sempre cercare di superare i suoi precedenti traguardi, penso alla stagione di Genova quando sono arrivato a quota quattordici. Se spero in una convocazione in Nazionale? Sappiamo tutti bene che le convocazioni passano per il campionato che fai. Un attaccante a trent’anni è nel pieno della maturità, per cui dico: perchè no? Sognare non costa nulla", ha concluso l’attaccante del Cagliari.

Assenti i Nazionali, Cigarini prosegue nel suo percorso di recupero

Cagliari che intanto è tornato ad allenarsi questa mattina al centro sportivo di Asseminello sotto lo sguardo vigile di Diego Lopez e del suo staff. Dopo il riscaldamento tecnico, la squadra è stata impegnata in una serie di partitelle a tema ad alta intensità e su campo ridotto. Assenti i calciatori impegnati con le rispettive Nazionali, intero gruppo a disposizione dell'allenatore rossoblù eccezion fatta per Luca Cigarini che ha proseguito nel suo specifico percorso di recupero. Cagliari che tornerà ad allenarsi nel pomeriggio di lunedì

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport