Roma, smaltita la distorsione al ginocchio: Under a disposizione per Montenegro-Turchia

Serie A
Il giocatore della Roma Under, foto Getty
under_getty

Cengiz Under ha smaltito la lieve distorsione al ginocchio sinistro occorsagli durante un allenamento con la Turchia, il giocatore della Roma è tornato regolarmente in gruppo e sarà disponibile per l'amichevole con il Montenegro

Doppio sospiro di sollievo per quanto riguarda le condizioni di Cengiz Under, che ha tenuto in apprensione negli ultimi giorni sia la Roma che la Turchia. Il giocatore giallorosso classe 1997, infortunatosi nel corso dell’allenamento di mercoledì con la sua Nazionale, è tornato ad allenarsi regolarmente in gruppo spegnendo i campanelli d’allarme relativi alle sue condizioni fisiche. La lieve distorsione al ginocchio sinistro che lo ha costretto a saltare il match amichevole contro l’Irlanda è del tutto sparita, così da spingere il commissario tecnico della Turchia, Mircea Lucescu, a riaggregarlo al gruppo in vista della gara di martedì contro il Montenegro. A svelare le condizioni di Under ci ha pensato la Federcalcio turca che, sul proprio sito ufficiale, ha diffuso il bollettino dell’allenamento della propria Nazionale sottolineando il rientro in gruppo del calciatore della Roma, pienamente recuperato per il match in programma il prossimo 27 marzo alle ore 19.10.

La ricostruzione degli ultimi giorni

L’allarme sulle condizioni di Under è scattato mercoledì, quando il giocatore giallorosso si è fermato durante un allenamento con la propria Nazionale e, per precauzione, ha saltato l'amichevole con l’Irlanda. Il problema? Una lieve distorsione al ginocchio sinistro, confermata dalle parole del commissario tecnico Mircea Lucescu subito dopo l'allenamento in questione. Nulla di gravissimo, comunque, come ha evidenziato la prima risonanza magnetica alla quale il giocatore si è sottoposto e che ha dato esito negativo. L’assenza di gonfiore intorno all’articolazione ha fatto ben sperare fin da subito, tranquillizzando la società giallorossa sulle condizioni del proprio calciatore. I medici della Roma sono rimasti in continuo contatto con quelli della Nazionale turca, per valutare insieme lo sviluppo del problema. Le condizioni dell'esterno sono migliorate poi di giorno in giorno, fino al rientro in gruppo che gli permetterà di prendere parte all’amichevole contro il Montenegro in programma martedì. Una buona notizia dunque non solo per la Turchia ma anche per la Roma, che potrà contare su uno dei suoi uomini più in forma in vista di questo delicato periodo della stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.