Spal, in campo si rivede Borriello. Out Dramé, assenti i Nazionali

Serie A
Borriello_Getty

La squadra di Leonardo Semplici ha svolto una doppia seduta di allenamento in vista del prossimo impegno di campionato, la delicata trasferta contro il Genoa. Ancora assenti diversi giocatori impegnati con le rispettive Nazionali, out Dramé per una lesione al polpaccio. Buone notizie da Borriello, nuovamente in campo dopo un periodo di fisioterapia: per l’attaccante lavoro personalizzato

Ripartire esattamente dall’ultimo ottimo periodo in campionato per conquistare ancora punti importanti in chiave salvezza. Obiettivo chiaro per la Spal, che dopo aver collezionato otto punti nelle ultime quattro partite in Serie A – tra cui il pareggio prestigioso contro la Juventus capolista – è tornata al lavoro in vista della prossima delicata sfida, la trasferta di Marassi contro il Genoa in programma sabato 31 marzo alle ore 15. Doppia seduta di allenamento per la squadra di Leonardo Semplici, che al mattino ha lavorato prevalentemente sull’aspetto atletico agli ordini del preparatore Yuri Fabbrizzi, mentre nel pomeriggio si è soffermata su una serie di esercizi specifici sul possesso palla.

Stop per Dramé, buone notizie da Borriello

Alla doppia seduta dei biancazzurri non hanno potuto partecipare diversi componenti della rosa, tutti impegnati con le rispettive Nazionali. Leonardo Semplici, infatti, non ha potuto contare sugli italiani Alex Meret e Federico Bonazzoli, sul polacco Thiago Cionek, sul portiere senegalese Alfred Gomis. Sempre in Nazionale anche il croato Lorenco Simic, il finlandese Sauli Vaisanen e lo sloveno Jasmin Kurtic. Ancora assente Federico Mattiello, ancora alle prese con l’infortunio alla caviglia per il quale riprenderà un programma differenziato, mentre non ha partecipato al lavoro con i compagni anche Boukary Dramé. Il terzino ex Atalanta ha accusato una lesione di primo grado al polpaccio e inizierà la fase riabilitativa. Nonostante questa serie di defezioni, le buone notizie per Leonardo Semplici arrivano da Marco Borriello. Dopo una stagione particolarmente travagliata e un ultimo periodo dedicato unicamente alla fisioterapia, come si apprende dal sito ufficiale del club biancoceleste l’esperto attaccante ha infatti ripreso a lavorare sul campo: per lui un particolare programma personalizzato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.