Sampdoria, Giampaolo: "Buon primo tempo, la squadra non ha fatto male"

Serie A
giampaolo_getty

L'allenatore blucerchiato ha analizzato la sconfitta col Chievo su Sky Sport: "Nel secondo tempo non abbiamo più giocato, eppure l’avevo chiesto chiaramente ai miei calciatori. La sconfitta non ci sta"

La Sampdoria non si scuote, e a Verona arriva contro il Chievo la terza sconfitta consecutiva. Doveva essere la partita del riscatto, ma invece rischia di diventare la gara che indice un periodo di crisi. Marco Giampaolo ha analizzato così la rimonta subita dai veneti ai microfoni di Sky Sport: “A fronte di un ottimo primo tempo, avremmo dovuto chiuderlo con un divario maggiore, rispetto all’unico gol segnato. Poi nel secondo tempo non abbiamo più giocato, eppure l’avevo chiesto chiaramente ai miei calciatori. La sconfitta non ci sta e resta il rammarico che sia arrivata dopo un primo tempo che avevo apprezzato”.

Troppi passi falsi

L’allenatore ha proseguito, tornando sulla decisione di andare in ritiro. “Era già in programma, secondo una richiesta specifica dei calciatori, non è necessario fare dei drammi. Il risultato di oggi pesa di più perché si somma alle precedenti due (con Crotone e Inter, ndr). Altrimenti non avrebbe questa risonanza, perché la squadra oggi non si è espressa male” ha concluso Giampaolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.