Sassuolo, ripresa immediata verso il Chievo

Serie A
Matteo Politano ha segnato contro il Napoli nel match di sabato (Getty)
politano_sassuolo_getty

Seduta defaticante per i calciatori scesi in campo contro il Napoli, mentre per il resto del gruppo la sessione è stata composta da riscaldamento, lavoro di forza in palestra, trasformazione sul campo e partitelle a tema ad alta intensità su campo ridotto

All’indomani della sfida contro il Napoli terminata 1-1, il Sassuolo di Giuseppe Inchini è tornato subito a lavorare. In calendario è fissato l’incontro in programma mercoledì alle ore 18:30 contro il Chievo di Maran. Una sfida salvezza in cui la formazione emiliana dovrà cercare altri punti per mantenere la categoria e prolungare così la striscia positiva iniziata contro l’Udinese e proseguita contro la formazione allenata da Sarri. Come riporta il sito ufficiale del club emiliano, i calciatori neroverdi sono dunque tornati subito al lavoro questa mattina allo Stadio Ricci dopo il pareggio contro il Napoli. Qui è stata effettuata una seduta defaticante per i calciatori scesi in campo ieri al Mapei Stadium, mentre per il resto del gruppo la sessione è stata composta da riscaldamento, lavoro di forza in palestra, trasformazione sul campo e partitelle a tema ad alta intensità su campo ridotto. Per la giornata di domani è in programma un’altra seduta sempre al mattino allo Stadio Ricci a porte chiuse, con l’obiettivo di arrivare al meglio alla sfida contro il Chievo.

E’ stato il protagonista della sfida contro la squadra di Sarri, la stessa che a partire dalla scorso gennaio avrebbe potuto rinforzare. Invece Matteo Politano ha segnato la rete del momentaneo vantaggio per i neroverdi, che nella ripresa hanno poi subito la rete del pareggio. Al termine della partita, l’attaccante ha così commentato la prestazione e il momento di tutto il gruppo: "Questo è un punto importante per la nostra classifica". Fiducioso in vista della prossima gara contro i gialloblù anche Stefano Sensi, che ha parlato così nel post partita: "Oggi abbiamo messo tutta la cattiveria possibile contro il Napoli. Solo così si poteva mettere in difficoltà questa squadra. Abbiamo tenuto bene, potevamo portare a casa i tre punti. Siamo contenti ugualmente. Forse non ci aspettavamo questo punto, ma siamo felici per quanto fatto vedere in campo. Noi lavoriamo tutti al 100% durante la settimana. Chi entra in campo dà il massimo e oggi lo si è dimostrato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.