Milan, calvario Conti: giovedì nuova operazione al crociato, stop di sei mesi

Serie A
Andrea Conti, Milan

Dopo la visita specialistica a Villa Stuart, si è deciso per un nuovo intervento chirurgico al legamento crociato del ginocchio sinistro del terzino rossonero: giovedì a Roma l'operazione. Stop di sei mesi per il calciatore

Un nuovo intervento chirurgico al ginocchio per Andrea Conti, il secondo in stagione. Continua dunque il calvario per il terzino rossonero che sembrava a un passo dal rientro in campo dopo la rottura del crociato avvenuta a inizio stagione. Il calciatore, che lo scorso martedì ha riportato una distorsione al ginocchio in allenamento, si è sottoposto a una visita specialistica a Pittsburgh nei giorni scorsi, ma il responso del Dottor Freddy Fu (lo stesso che operò Ibrahimovic) non è stato positivo: il legamento non si è fortificato abbastanza. Necessari dunque nuovi accertamenti, ai quali il calciatore del Milan si è sottoposto nella giornata di ieri a Roma e che non hanno però dato risposte confortanti: necessario dunque un nuovo intervento chirurgico, con Andrea Conti che verrà operato a Villa Stuart dal Prof. Mariani nella giornata di giovedì, sempre al legamento crociato del ginocchio sinistro (lo stesso infortunato a inizio stagione).

Obiettivo tornare in campo a settembre

La visita di ieri a Roma ha confermato dunque quanto evidenziato dallo specialista americano Freddy Fu, il ginocchio di Andrea Conti non si è fortificato abbastanza e il rischio di una nuova rottura ha fatto sì che si optasse per un nuovo intervento chirurgico, in programma giovedi a Villa Stuart. L'obiettivo della clinica e del giocatore rossonero adesso è quello di tornare in campo a settembre, all'inizio della nuova stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.