Udinese-Fiorentina, Oddo: "La squadra mi segue, altrimenti mi sarei dimesso tempo fa"

Serie A
L'allenatore dell'Udinese Massimo Oddo, foto Getty

L'allenatore dell'Udinese ha commentato con amarezza la sconfitta arrivata alla Dacia Arena contro la Fiorentina, sottolineando come avverta comunque la fiducia della squadra

CLICCA QUI PER RIVIVERE UDINESE-FIORENTINA

CLICCA QUI PER RIVIVERE ATALANTA-SAMPDORIA

CLICCA QUI PER RIVIVERE GENOA-CAGLIARI

Prosegue senza sosta il periodo negativo dell'Udinese che, nel match della Dacia Arena contro la Fiorentina, incassa la settima sconfitta consecutiva. Un record negativo per la formazione bianconera, incapace di invertire la rotta nemmeno al cospetto della Viola. I gol di Veretout su rigore e di Simeone condannano la squadra di Massimo Oddo che, nonostante la tempesta, continua ad avvertire la fiducia della società e della squadra. "I ragazzi mi seguono, altrimenti avrei rassegnato le dimissioni molto tempo fa. Avverto grande difficoltà in queste settimane, non solo fisica ma anche emotiva. Mi immedesimo nei miei calciatori, capisco che non sono sereni e per questo motivo commettoni errori ingenui e banali. Dobbiamo compattarci per uscirne il prima possibile, sono sicuro che appena conquisteremo qualche punto ci sbloccheremo. Lasagna? Gli attaccanti fanno la differenza, è un giocatore importante per noi e speravamo in questo recupero e sicuramente sarà un'arma in più".

"Bisogna ritrovare la solidità difensiva"

Massimo Oddo prova poi ad individuare la causa delle sette sconfitte consecutive, sottolineando come bisogna ritrovare quella solidità difensiva perduta ormai da qualche settimana: "Avevamo molte certezze su cui fondavamo i nostri risultati, venute meno quelle siamo calati. Abbiamo provato qualche soluzione in più nel momento in cui si è infortunato Lasagna, ma purtroppo non siamo riusciti ad avere gli stessi risultati. Le nostre certezze sono una solida fase difensiva e le ripartenze, dobbiamo tornare a fare questo".

Gerolin: "Oddo non è in discussione"

Nonostante le sette sconfitte consecutive incassate dall'Udinese, il direttore sportivo Gerolin ha confermato nel post partita la fiducia al proprio allenatore: "Oddo non è assolutamente in discussione, anche se stiamo valutando attentamente l'ipotesi ritiro. Vedo gli allenamenti con l'allenatore, è indubbio che abbiamo perso quello smalto che ci ha portato a vincere cinque partite consecutive. E' un brutto momento, non è una scusa ma ci mancano dei giocatori per noi importanti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport