Serie A, Cagliari subito al lavoro: personalizzato per Cigarini, Farias e Han

Serie A

Dopo la sconfitta al Ferraris contro il Genoa, Diego Lopez ha ritrovato il gruppo rossoblù questa mattina ad Asseminello: prima seduta in vista della gara con l'Hellas Verona di domenica. Lavoro personalizzato per Cigarini, Farias e Han

SERIE A, CLASSIFICA E RISULTATI

L'amarezza per una nuova sconfitta, la seconda consecutiva in campionato, arrivata proprio all'ultimo respiro sul campo dal Genoa ma allo stesso tempo la consapevolezza di aver avuto una reazione importante dopo la pesante sconfitta con il Torino di domenica scorsa. "Sono convinto che la nostra salvezza arriverà attraverso questo tipo di prestazioni, abbiamo dimostrato di essere compatti e uniti", l'analisi di Diego Lopez subito dopo il fischio finale della gara del Ferraris. Cagliari che poche ore dopo il ko per 2-1 contro il Genoa è subito tornato ad allenarsi al centro sportivo di Asseminello per iniziare a preparare la delicatissima sfida contro l'Hellas Verona, gara che si disputerà domenica pomeriggio al Bentegodi. Uno scontro salvezza, perchè dopo le ultime due sconfitte in campionato la classifica del Cagliari è peggiorata: la formazione allenata da Diego Lopez si trova adesso a quota 29 punti, cinque in più rispetto al Crotone terzultimo (ma con una gara in meno, il recupero contro il Torino). Importante dunque ottenere un risultato positivo contro l'Hellas.

Personalizzato per Cigarini, Farias e Han

Cagliari che questa mattina si è ritrovato sui campi del centro sportivo di Asseminello per la prima seduta di lavoro in vista della gara con l'Hellas Verona: i calciatori maggiormente impiegati nella gara contro il Genoa hanno svolto lavoro di scarico, per gli altri invece lavoro aerobico in campo ed esercitazioni sul possesso palla per poi concludere con una partitella a campo ridotto. Non si sono allenati con il resto del gruppo ma hanno svolto lavoro personalizzato Cigarini, Farias e Han. Cagliari che tornerà ad allenarsi nel pomeriggio di domani. Nonostante il ko con il Genoa, in casa rossoblù c'è fiducia in vista del finale di stagione: "La strada per la salvezza deve essere questa. Da parte nostra c'era tanta voglia di riscattarci dopo il secondo tempo col Torino. Il risultato non ci ha dato ragione: dobbiamo pensare partita dopo partita, lottare sempre, fare bene con la testa giusta. A cominciare dalla gara di domenica a Verona", le parole del capitano del Cagliari Daniele Dessena.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche