Crotone-Bologna, Zenga: "Vittoria fondamentale. Salvezza? Adoro le sfide"

Serie A
Zenga, Crotone (Getty)

L'allenatore della formazione rossoblù dopo il successo contro il Bologna: "Conquistati tre punti fondamentali, ribadisco che non era tutto da buttare nonostante le ultime sconfitte. Salvezza? Adoro le sfide"

SERIE A, CLASSIFICA E RISULTATI

Tre punti preziosissimi arrivati grazie al successo conquistato contro il Bologna, Crotone che torna a sorridere dopo le tre sconfitte consecutive con Roma, Fiorentina e Torino. "Gioisco per la vittoria del Crotone, non per le sconfitte degli altri perchè non fa parte del mio carattere. Il Crotone ha fatto una buona partita, abbiamo conquistato tre punti fondamentali. A parte la sconfitta contro il Torino dove non abbiamo lottato disputando una gara non da Crotone, a Firenze abbiamo perso contro una squadra che sta viaggiando come un treno, nella gara precedente avevamo perso in casa contro la Roma giocando bene e avremmo meritato almeno il pareggio", ha affermato Walter Zenga ai microfoni di Sky Sport nel post partita della gara vinta contro il Bologna allo Scida.

"Salvezza? Adoro le sfide"

"In conferenza alla vigilia ho detto che non mi piace la troppa negatività che c'è intorno a noi, che non è tutto da buttare via. A me piace lottare fino alla fine, le sfide sono belle, le sfide nelle sfide lo sono ancora di più", ha aggiunto Walter Zenga. L'allenatore del Crotone ha poi aggiunto: "A questo punto del campionato è anche normale avere un po' di apprensione. La squadra si è difesa bene, ha corso pochissimi rischi e avuto anche la palla gol del 2-0 con Ricci. Avevo chiesto alla squadra solo di stare 5 metri più avanti nel finale, ma direi che va bene così”, ha aggiunto Walter Zenga.

"Simy e Tumminello ci daranno una grande mano"

L'allenatore del Crotone ha poi parlato così di Simy, autore del gol che ha regalato il successo al Crotone: "E' un attaccante che è con noi da tanto, ci darà una grandissima mano così come ce la darà Tumminello che oggi è tornato in campo. Mancano i gol da i calciatori che entrano dalla panchina? Chi è entrato in campo ha fatto bene, è importante che chi entra a gara in corso dia sempre il massimo così la squadra non perde la sua identità e la sua compattezza. Lavoreremo comunque per migliorare anche questo aspetto", ha concluso Zenga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.