Atalanta: Ilicic, Spinazzola e Rizzo ancora a parte

Serie A
ilicic_lapresse

L'Atalanta ha ripreso gli allenamenti in vista della sfida con l'Inter, ancora lavoro differenziato per Rizzo, Ilicic e Spinazzola. Contro i nerazzurri sarà squalificato Andrea Petagna 

Un punto nelle ultime due partite contro Sampdoria e Spal, brusca frenata per l'Atalanta nella corsa all'Europa. Dopo aver ripreso il settimo posto, i nerazzurri si sono fermati e ora sono a -2 da una Fiorentina in grande ascesa per la corsa all'Europa League. E sabato sera, per la squadra di Gian Piero Gasperini, ci sarà un impegno difficile contro l'Inter all'Atleti Azzurri d'Italia. Sfida che la squadra nerazzurra ha iniziato a preparare oggi, dopo i due giorni di riposo concessi dall'allenatore dopo il pareggio per 1-1 ottenuto sul campo di Ferrara contro la Spal. Allenamento svoltosi sotto una pioggia fortissima, che si è abbattuta sul centro sportivo Bortolotti di Zingonia. Agli ordini di Gian Piero Gasperini, Gomez e compagni hanno iniziato la seduta in palestra, per poi proseguire in campo con una serie di esercitazioni con la palla e una partitella a campo ridotto per concludere la giornata. Ancora assenti Ilicic, Rizzo e Spinazzola, che hanno svolto lavoro differenziato.

Emergenza in attacco in vista dell'Inter

E Gian Piero Gasperini, ancora una volta, dovrà fare i conti con l'infermeria. Ilicic, Rizzo e Spinazzola, come detto, hanno lavorato ancora a parte e sono ormai fermi da qualche settimana. Pesante soprattutto l'assenza del fantasista sloveno, tra i grandi protagonisti della formazione nerazzurra nel corso di questa stagione. Sabato sera, contro l'Inter, non ci sarà certamente neanche Andrea Petagna, che dovrà scontare un turno di squalifica. Oltre il 'Papu' Gomez, a cui Gian Piero Gasperini praticamente non rinuncia mai, l'unico attaccante di ruolo che resta a disposizione sarà Cornelius. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.