Torino, Mazzarri: "Prestazione buona, è mancato il gol"

Serie A

L'allenatore granata sulla gara pareggiata a Verona col Chievo: "La prestazione è stata buona, ma non siamo riusciti a trovare il gol. Siamo stati troppo compassati, per superare la difesa avversaria bisognava muovere la palla con maggiore velocità"

Dopo tre vittorie consecutive si ferma la corsa del Torino, fermato al Bentegodi dal Chievo. Questo il commento di Walter Mazzarri: "Dal punto di vista del gioco non abbiamo fatto male – ha dichiarato l'allenatore granata – Il Chievo, quando si difende, è difficile da affrontare, ha fatto fatica anche il Napoli la settimana scorsa. Avremmo dovuto sbloccarla, la partita sarebbe cambiata. Per vincere bisogna fare gol, non ci siamo riusciti ma la prestazione è stata buona. Dispiace per i tifosi perchè avremmo voluto regalare loro la quarta vittoria consecutiva. Ma queste partite possono rappresentare anche un rischio, magari vai avanti per fare gol e rischi di prenderlo. Di occasioni davanti alla porta non ce ne sono state, ma con il fortino fatto dal Chievo non era facile".

"Dovevamo muovere la palla più velocemente"

Qualche assenza per il Torino ha pesato: "E' stata una settimana difficile – prosegue Mazzarri – Abbiamo avuto tanti problemi negli ultimi giorni, ma abbiamo fatto vedere comunque cose positive. Bisognava avere un possesso palla più veloce per scardinare il muro del Chievo, mentre oggi eravamo troppo compassati. In settimana abbiamo fatto delle esercitazioni per affrontare la difesa a quattro, quando sono passati a cinque siamo andati in difficoltà. Col Crotone ci eravamo mossi meglio, ma non credo sia stata una questione di volontà. Prossimo turno col Milan? Domani vedrò la gara col Napoli".

I più letti