Chievo, Maran: "Ci sono i presupposti per fare una gara perfetta"

Serie A
Rolando Maran, Chievo (Getty)
maran_chievo_getty

L’allenatore in conferenza stampa: "Dovremo essere più bravi e togliere all’Inter gli spazi. Avrei preferito arrivare a questa sfida con qualche problema di classifica in meno, ma ci arriviamo con la testa giusta, consapevoli e anche un po' avvelenati"

Il Chievo di Rolando Maran che ancora rincorre la salvezza è chiamato a tornare alla vittoria dopo il pareggio contro la SPAL. La gara di domani è tra le più complicate, con i gialloblù che saranno impegnati a San Siro contro l’Inter. Nella conferenza stampa della vigilia è stato lo stesso Maran a presentare il match e a parlare delle ambizioni della sua squadra: "Sicuramente è una gara difficile. Vogliamo toglierci qualche sassolino dalla scarpa dopo la partita d'andata. Dobbiamo essere bravi a tirare fuori il 101%. L'Inter è una squadra molto quadrata, concede poco e ha ritrovato un equilibrio tale che non concede spazi agli avversari. Tutte le squadre quando trovano spazi, sottolineano ancora di più il loro potenziale. Con gli attaccanti che hanno, sempre pronti ad andare in profondità, tutto diventa complicato. Icardi? Non deve avere nessun rifornimento. Può sempre fare male. I nerazzurri hanno attaccanti bravi e che sanno andare in profondità, noi dovremo essere più bravi e togliere loro gli spazi. Avrei preferito arrivare a questa sfida con qualche problema di classifica in meno, ma ci arriviamo con la testa giusta, consapevoli e anche un po' avvelenati per il risultato dell'andata che ce lo ricordiamo ancora oggi, è rimasto sulla pelle".

E ancora, sulla gara di domani e sull’avversario: "Ci sono quindi tutti i presupposti per fare una gara perfetta, perché è di questo che avremo bisogno. Dovremo essere bravi a tirar fuori il massimo da ogni aspetto per compiere qualcosa di straordinario. La strada verso la salvezza non dipende da un modulo ma dall’atteggiamento, dallo spirito, da come riusciamo a interpretare bene i numeri e i momenti della partita. Esiste solo la maglia del Chievo, facciamo il massimo, concentriamoci su noi stessi, senza pensare agli altri". Sono 26 i calciatori a disposizione. Questo l’elenco completo. Portieri: Confente, Seculin, Sorrentino. Difensori: Bani, Cacciatore, Cesar, Dainelli, Depaoli, Gamberini, Gobbi, Jaroszynski, Tomovic. Centrocampisti: Bastien, Birsa, Castro, Gaudino, Giaccherini, Hetemaj, Radovanovic, Rigoni. Attaccanti: Inglese, Leris, Meggiorini, Pellissier, Stepinski.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.